Università degli Studi - Firenze
Stampa la pagina corrente Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

7° PQ: esperti indipendenti

La Commissione europea si avvarrà di esperti indipendenti per assistere i suoi servizi nello svolgimento di compiti legati al 7° PQ, tra cui anche la valutazione delle proposte pervenute; a tal fine la Commissione europea costituirà una base di dati di potenziali esperti.
La selezione degli esperti da parte della Commissione avviene in tre modi:

  1. pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea di un invito a presentare candidature, destinato a singoli individui per la costituzione di una base di dati di potenziali valutatori;
  2. pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea di un invito destinato agli organismi, affinché presentino elenchi di esperti come potenziali valutatori;
  3. selezione diretta di individui con competenze specifiche al di fuori delle liste formate sulla base dei suddetti inviti.

Gli inviti di cui ai precedenti punti 1 e 2 sono stati pubblicati sulla G.U.U.E. C 305 del 14 dicembre 2006.

Per i file .pdf è necessario Adobe Acrobat Reader:
scarica acrobat reader

a cura dell’Ufficio Relazioni Internazionali

 

 
ultimo aggiornamento: 16-Feb-2007
social iconsFacebook Twitter YouTube Behance Google+ Instagram