Università degli Studi - Firenze
  Stampa la pagina corrente   Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Accordi bilaterali - procedure di Ateneo per la stipula e il rinnovo

Le mobilità di studenti e docenti avvengono nell’ambito di accordi stipulati tra l’Università di Firenze e uno degli Istituti di Istruzione Superiore dei Paesi partecipanti al Programma.

La scelta dell’Ateneo è quella di procedere alla stipula di “Accordi di Ateneo” che in quanto tali vengono conclusi tra le due Università interessate, e NON dalle singole Facoltà. Spetta tuttavia a queste ultime avviare i primi contatti con le diverse Istituzioni e verificare la disponibilità delle rispettive strutture ad accogliere studenti e/o docenti. L’accordo bilaterale, in quanto Accordo di Ateneo, è firmato dal Rettore dell’Università di Firenze, o dal suo delegato, e inoltrato a cura dell’Ufficio Orientamento, Mobilità Internazionale e Servizi agli Studenti alla Università partner perché sia controfirmato per accettazione dal Rettore, o dal suo delegato.

In vista della predisposizione di tali accordi, l'Ufficio Orientamento, Mobilità Internazionale e Servizi agli Studenti raccoglie, entro 18 ottobre 2013, tutte le proposte provenienti dalle 10 Scuole per l'a.a. 2014/2015.

I docenti interessati possono mettersi in contatto con il Servizio Relazioni Internazionali della rispettiva Scuola, per segnalare eventuali modifiche, aggiunte o cancellazioni ai link esistenti.

A cura dell’Ufficio Orientamento, Mobilità Internazionale e Servizi agli Studenti

 
ultimo aggiornamento: 14-Ott-2013
social iconsFacebook Twitter YouTube Behance Google+ Instagram