Salta gli elementi di navigazione
Home page > Personale > Mobilità  > Informazioni generali per il personale t/a in uscita

Informazioni generali per il personale tecnico amministrativo in uscita

Il personale in servizio presso l’Università degli Studi di Firenze interessato ad ottenere il trasferimento presso un altro Ateneo o Amministrazione pubblica, deve provvedere personalmente a presentare domanda di mobilità presso l’Amministrazione cui intende essere trasferito:

  • ai sensi dell’art. 57 del vigente CCNL (mobilità compartimentale) presso altro Ateneo;
  • ai sensi dell’art. 30 e seguenti, del D.Lgs. 165/2001 (mobilità intercompartimentale) presso altra Amministrazione pubblica.

Se l’Ateneo o l’Amministrazione, a cui il dipendente ha presentato domanda, è interessato al trasferimento chiederà il prescritto nulla osta all’Università degli Studi di Firenze.

Nel contempo il dipendente dovrà presentare analoga domanda motivata al Dirigente dell’Area Programmazione Controllo e Sviluppo Organizzativo, Ufficio Programmazione e Mobilità  – Piazza San Marco, 4 – 50121 FIRENZE.

Il nulla osta è rilasciato dal Direttore Amministrativo, allorché le esigenze di servizio e la funzionalità complessiva dell’Ateneo lo consentano. A tal fine si rimanda alla circolare n. 21 prot. 51540 del 23 luglio 2009 (pdf).

 
ultimo aggiornamento: 12-Apr-2013