Università degli Studi - Firenze
Stampa la pagina corrente Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Opzione di regime

Professori e ricercatori

La normativa in vigore prevede per i professori di I e II fascia, i ricercatori confermati e gli assistenti la possibilità di optare tra un regime di tempo pieno e un regime di tempo definito.
La scelta effettuata obbliga al rispetto dell’impegno assunto almeno per un anno accademico.

Il termine per modificare l’opzione è il 30 aprile di ciascun anno, con decorrenza dal 1 novembre successivo (modulo pdf). Il mancato esercizio di una nuova opzione comporta la tacita conferma dell’attuale regime.(circolare n. 4/2011 - pdf)

Per i docenti e ricercatori che svolgono attività assistenziale l’opzione universitaria (modulo pdf), , con conseguente riconduzione al corrispondente regime assistenziale ai sensi dell’art. 5 comma 12 del D.Lgs. 517/99 (intramurario in caso di tempo pieno o extramurario in caso di tempo definito), ha decorrenza dal 1° gennaio dell’anno successivo ai fini giuridici ed economici (circolare n.9/2008-pdf).

Attività libero professionale di professori e ricercatori in attività assistenziale

L’art. 5, comma 12, seconda parte, del D.Lgs. 21.12.1999, n. 517, ha previsto che lo svolgimento di attività libero professionale intramuraria per il personale docente in attività assistenziale comporti l’opzione per il tempo pieno, mentre lo svolgimento dell’attività extramuraria quella per il tempo definito ai sensi dell’art. 6 della legge 30.12.2010, n. 240.

Il termine per l’esercizio dell’opzione per l’attività professionale intramuraria (con conseguente passaggio a tempo pieno) o extramuraria (passaggio a tempo definito) è fissato al 30 novembre di ciascun anno con decorrenza dal 1° gennaio dell’anno successivo (modulo pdf).

 

Professori – opzione ai sensi del comma 17 della legge 230/2005

L’art. 1, comma 17, della legge 4/11/2005, n. 230 prevede che “per i professori ordinari e associati nominati secondo le disposizioni della presente legge il limite massimo di età per il collocamento a riposo è determinato al termine dell'anno accademico nel quale si é compiuto il settantesimo anno di età, ivi compreso il biennio di cui all’art. 16 del D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 503, e successive modificazioni, ed é abolito il collocamento fuori ruolo per limiti di età”.

Il comma 19 della legge citata prevede che i professori ordinari ed associati, già in servizio all’entrata in vigore della legge stessa, abbiano la possibilità di “optare per il regime di cui al presente articolo e con salvaguardia dell'anzianità acquisita”, conservando lo stato giuridico e il trattamento economico in godimento, ivi compreso l’assegno aggiuntivo di tempo pieno (modulo pdf).

La disciplina del biennio di trattenimento in servizio prevista dall’art. 16 del D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 503, è stata modificata dall’art. 72 della legge 6 agosto 2008, n. 133 che ha introdotto la facoltà per l’amministrazione di accogliere o rigettare la richiesta ed ha individuato i termini per la presentazione delle istanze (da ventiquattro ai dodici mesi precedenti il compimento del limite di età per il collocamento a riposo previsto dal proprio ordinamento) da intendersi con riferimento all’età anagrafica.

In dipendenza di quanto sopra, il Senato Accademico, nella seduta del 10 marzo 2010, ha individuato nel 1° novembre successivo al compimento del sessantottesimo anno di età il collocamento a riposo dei professori associati che optano (o abbiano optato) per il regime giuridico di cui alla legge 230/2005 citata, fatta salva la possibilità di richiedere il trattenimento in servizio per un ulteriore biennio, ai sensi dell’articolo 16 sopracitato.

Dall’entrata in vigore della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (29 gennaio 2011) l’articolo 16 suddetto non si applica a professori e ricercatori universitari (articolo 25).

Coloro che presentano la suddetta opzione, sono tenuti all'espletamento di 120 ore di didattica frontale sulle 350 ore previste per il regime a tempo pieno e di 80 di didattica frontale sulle 250 previste per il rapporto a tempo definito.

 
ultimo aggiornamento: 10-Mar-2011
social iconsFacebook Twitter YouTube Behance Google+ Instagram