Università degli Studi - Firenze
Home page > Studenti > Mobilità internazionale > Mobilità studenti per tirocini (SM placement)
Stampa la pagina corrente Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Mobilità studenti per tirocini (SM placement)


Lo studente Erasmus, che può ricevere per il periodo di tirocinio un contributo comunitario ad hoc, ha l’opportunità di acquisire competenze specifiche ed una migliore comprensione della cultura socioeconomica del Paese ospitante, con il supporto di corsi di preparazione o di aggiornamento nella lingua del Paese di accoglienza (o nella lingua di lavoro), con il fine ultimo di favorire la mobilità di giovani lavoratori in tutta Europa. Prima della partenza ogni studente Erasmus deve essere in possesso di un programma di lavoro (Training Agreement) sottoscritto dall’Istituto di istruzione superiore di appartenenza e dall’organismo di accoglienza. Il periodo del tirocinio deve essere coperto da un contratto (Placement Contract) sottoscritto dall’Istituto di istruzione superiore o consorzio di partenza, dall’organismo ospitante e dal beneficiario. Per gli studenti Erasmus disabili sono previsti contributi specifici. Inoltre gli studenti Erasmus diretti verso uno di quei Paesi la cui lingua e meno diffusa ed insegnata, hanno la possibilità di partecipare ai corsi intensivi per la preparazione linguistica (EILC ­ Erasmus Intensive Language Courses), propedeutici al successivo periodo di mobilità Erasmus.

Durata: Min. 3 mesi Max. 12 mesi

A.A. 2013/2014

A.A. 2012/2013 Bando di Ateneo

Documentazione

A chi rivolgersi

 

A cura dell’Ufficio Orientamento, Mobilità Internazionale e Servizi agli studenti

Per i documenti in formato pdf è necessario Adobe Acrobat Reader: scarica acrobat

 
ultimo aggiornamento: 17-Ott-2013
social iconsFacebook Twitter YouTube Behance Google+ Instagram