Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > L'Istituto Confucio presso l'Ateneo compie due anni
Stampa la notizia

News

L'Istituto Confucio presso l'Ateneo compie due anni

Cerimonia ed eventi allo Spazio Alfieri
Taglia il traguardo dei due anni l'Istituto Confucio presso l'Università di Firenze, nato dalla collaborazione tra l'Università di Firenze e la Tongji University di Shanghai.
L'Istituto, ente ufficiale per l'insegnamento della lingua cinese nel mondo, celebra l'anniversario venerdì 22 aprile con una giornata ricca di eventi presso il Teatro Spazio Alfieri (via dell'Ulivo, 6 Firenze).

La mattina, a partire dalle ore 8.30, si tiene la quindicesima edizione del Chinese Bridge, gara di lingua cinese per studenti universitari: si contendono la vittoria una ventina di studenti selezionati in Italia e San Marino, provenienti da dodici università italiane, fra cui Firenze. Si cimenteranno su lingua e cultura cinese, recitazione e performance varie. La competizione è organizzata insieme ad Aula Confucio Radio internazionale di Cina /Uni-Italia; sarà ospite l'Ufficio dell'istruzione dell'Ambasciata cinese in Italia.

Il pomeriggio, dalle ore 16, è in programma la cerimonia commemorativa della fondazione dell'Istituto. Porteranno il loro saluto il console generale cinese a Firenze Wang Fuguo, il consigliere per l'Istruzione dell'Ambasciata cinese in Italia Luo Ping, il prorettore all'internazionalizzazione dell'Università di Firenze Giorgia Giovannetti, il vicepresidente della Tongji University Jiang Bo, la vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni, le direttrici dell'Istituto Confucio Cai Xiaoli (di parte cinese) e Valentina Pedone (di parte italiana), il dirigente scolastico del Liceo "Piero della Francesca" di Arezzo Luciano Tagliaferri.

Alle ore 17 è prevista la consegna dei certificati dell'esame HSK, certificazione di competenza linguistica rilasciata dal Ministero cinese dell'istruzione. Seguiranno performance artistiche e musicali dal mondo cinese tradizionale e contemporaneo: dalla danza del ventaglio all'esecuzione di brani con l'antico liuto cinese, dalla dimostrazione di arti marziali alla lirica.

L'Istituto Confucio di Firenze – che promuove anche il confronto interculturale e il rafforzamento del valore e della qualità delle relazioni sociali, economiche e turistiche con la Cina - realizza incontri, seminari, mostre e manifestazioni sulla cultura cinese, oltre a undici corsi di lingua, dal livello base a quello avanzato. 

20 Aprile 2016