Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Progetto Good Practice 2016, parte l'indagine rivolta al personale Unifi
Stampa la notizia

News

Progetto Good Practice 2016, parte l'indagine rivolta al personale Unifi

Per la valutazione dei servizi amministrativi. Questionario online fino al 15 maggio

Conoscere e valutare efficacia, efficienza, costi dei servizi amministrativi e gestionali. Per il secondo anno l’Università di Firenze aderisce al Progetto Good Practice, promosso dal Politecnico di Milano, che ha lo scopo di svolgere un’analisi comparativa tra Atenei nell’ambito delle attività amministrative, individuare le buone pratiche, favorire nuove soluzioni organizzative. Al progetto partecipano 27 Atenei e 3 Scuole.

La prima fase di Good Practice 2016 consiste nella somministrazione di un questionario on-line di customer satisfaction rivolto al personale docente, tecnico-amministrativo, ad assegnisti e dottorandi (vai alla pagina). Il questionario, erogato in forma anonima, sarà disponibile fino al 15 maggio prossimo. 

Seguirà a breve un questionario on-line rivolto agli studenti.

 Good Practice 2016 prevede inoltre la partecipazione a laboratori e la realizzazione di indagini di benessere organizzativo. L’Ateneo parteciperà al laboratorio sul "Piano integrato della performance" - che riprende le linee guida dell’Agenzia nazionale per la valutazione del sistema universitario (ANVUR) e sviluppa l'azione di pianificazione in corso da parte degli Atenei - e al laboratorio sul "Digital Learning", che mette a confronto le esperienze di adozione di strumenti ICT nel processo didattico. Entro la prossima estate, inoltre, sarà avviata un’indagine, sviluppata sul modello dell’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC), dedicata al benessere organizzativo, al grado di condivisione del sistema di valutazione e alla valutazione del superiore gerarchico.

Nel 2015 l’Ateneo fiorentino ha partecipato per la prima volta al progetto Good Practice: 2.684 i questionari compilati nella rilevazione svoltasi tra agosto e settembre e rivolta, in questo caso, a tutto il personale e agli studenti.

I risultati di tale indagine sono stati il punto di partenza per osservazioni e valutazioni che hanno contribuito alla stesura del Piano Strategico 2016-18 e del correlato Piano Integrato della Performance 2016-18.

19 Aprile 2016