Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Robot sottomarini, l'Ateneo in gara con MARTA a Sauc-Europe
Stampa la notizia

News

Robot sottomarini, l'Ateneo in gara con MARTA a Sauc-Europe

La competizione riservata agli studenti universitari si svolgerà presso il Centro ricerche della Nato di La Spezia

L'Ateneo fiorentino parteciperà all'undicesima edizione della competizione europea di robotica sottomarina rivolta agli studenti universitari SAUC- Europe (Student Autonomous Underwater Vehicle Challenge - Europe www.sauc-europe.com).

La manifestazione si svolgerà dal 3 all’8 luglio nelle acque di La Spezia, presso il Centro di ricerche marittime della Nato (STO-CMRE, Science and Technology Organization - Centre for Maritime Research and Experimentation).

 Unifi gareggerà con MARTA (MArine Robotic Tool for Archaeology) che è stata progettata dal Dipartimento di Ingegneria Industriale ed è stata testata lo scorso anno nel mare di Sicilia e nel mar Baltico per alcune spedizioni scientifiche legate all’archeologia subacquea. La stessa Marta è stata “battezzata” in gara nel corso di Eurathlon, la manifestazione internazionale che si è svolta a settembre a Piombino dove robot marini, aerei e terrestri realizzati da gruppi di studenti di diverse università europee si sono sfidati in uno scenario multiplo (terra, mare, aria) che simulava un incidente in un impianto nucleare costiero, ispirato ai tragici eventi di Fukushima.

Il team leader della compagine Unifi è Francesco Fanelli, mentre il supervisore accademico è Benedetto Allotta.

SAUC-Europe ha lo scopo di promuovere innovazione e tecnologia per incoraggiare l'interesse di giovani ingegneri e studiosi nei confronti delle tecnologie sottomarine. In occasione della manifestazione gli studenti potranno confrontarsi, aiutati da esperti Nato, con avanzate tecnologie sottomarine e con strumenti d'avanguardia.

10 Maggio 2016