Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > La vita delle donne si difende con l'istruzione
Stampa la notizia

News

La vita delle donne si difende con l'istruzione

Iniziativa del CUG su un progetto in Etiopia contro il matrimonio precoce

La vita delle donne si difende con l’istruzione. E’ il contenuto dell’incontro “No early marriage / No al matrimonio precoce”, organizzato dal Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità (CUG) dell’Ateneo (venerdì 13 maggio, ore 15.30 – Aula del Senato accademico, piazza S. Marco 4), che dà conto dell’omonimo progetto sul problema dei matrimoni precoci alle quali giovani donne etiopi (13-14 anni) nelle aree rurali sono spesso costrette al termine della scuola primaria per la mancanza di mezzi delle famiglie.

Interverrà Solomon Hishe Woldegiorgis, ricercatore presso l’Università di Makalle e referente etiope del progetto che da anni sostiene economicamente allo studio le ragazze del villaggio di MayMekden (Tigray, Etiopia settentrionale), difendendo così i loro diritti fondamentali.

10 Maggio 2016