Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Su Controradio le "Conversazioni impossibili"
Stampa la notizia

News

Su Controradio le "Conversazioni impossibili"

Un progetto a cura del rettore Luigi Dei

“Le Conversazioni Impossibili” è il titolo di un primo ciclo di tre trasmissioni radiofoniche realizzate dal rettore Luigi Dei con Controradio, ispirato a un programma della seconda rete radiofonica Rai, dove uomini di cultura contemporanei, tra cui gli scrittori Umberto Eco e Italo Calvino, fingevano di trovarsi a intervistare personaggi appartenenti ad un'altra epoca.

Luigi Dei è autore dei testi e interpreta la figura dell’intervistatore nella prima trasmissione dove si confronta con la scienziata Marie Curie, insignita del premio Nobel per la fisica e per la chimica per i contributi sulle radiazioni e la scoperta del radio e del polonio. Marie Curie è interpretata dall’attrice Marion D’Amburgo che ha prestato la voce al personaggio.

La seconda conversazione è con il grande musicista Johan Sebastian Bach, interpretato da Georg Breusch, che parla dei suoi metodi compositivi e delle sue numerose conquiste femminili. Il terzo episodio vede protagonista Primo Levi, interpretato da Ugo Caffaz, che conversa amabilmente di italiano e di chimica, dell’essere umano e di elettroni.

Tre importanti figure nel panorama culturale e scientifico europeo, dal ‘700 ai nostri giorni, che trovano attraverso la conversazione impossibile, il modo di raccontare ed approfondire alcuni aspetti della loro vita e delle loro opere. Aspetti che rimasti appena accennati nelle biografie ufficiali, prendono forma invece nella fiction scritta da Luigi Dei, una nuova e intrigante lettura.

 Le puntate andranno in onda su Controradio (Fm 93.6 Firenze, Prato, Pistoia e 98.9 Lucca, Pisa e Livorno; in streaming sul sito www.controradio.it), alle 9.35 di lunedì 13 giugno (Marie Curie), 20 giugno (J.S. Bach) e 27 giugno (Primo Levi). Repliche domenica 19 e 26 giugno e 3 luglio alle ore 10.35. Tutte le trasmissioni saranno scaricabili in podcast sul sito dell’emittente.

10 Giugno 2016