Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Riconoscimento per Francesco Saverio Pavone
Stampa la notizia

News

Riconoscimento per Francesco Saverio Pavone

Al direttore del Lens per la seconda volta l’Ibm Faculty Award

Nuovo riconoscimento per Francesco Saverio Pavone, direttore del Laboratorio Europeo per la Spettroscopia Non lineare (LENS) dell’Ateneo.

Per la seconda volta lo studioso fiorentino è stato selezionato a livello internazionale per ricevere il premio Ibm Faculty Award. Il premio è stato conferito per il 2016 per il lavoro del gruppo di ricerca congiunto ClicOnLab (LENS/IBM Cognitive Computing Lab) che ha sviluppato un’applicazione per il Museo Galileo: l’app, montata su smartphone, assiste il visitatore con funzionalità basate su approcci computazionali cognitivi.

“In particolare – spiega Pavone – tale applicazione permette il riconoscimento dell’opera con una semplice fotografia e la traduzione in tempo reale, nella lingua specificata, delle informazioni sull’opera. Sono attualmente in corso di sviluppo ulteriori funzionalità, come la profilazione dell’utente per un percorso personalizzato ed un sistema di controllo dei flussi automatizzato”.

Il laboratorio ClicOnLab, nell’ambito della partecipazione del LENS all’interno del progetto di ricerca europeo "Human Brain Project", sta lavorando su algoritmi, approcci computazionali e gestione dei dati ispirati al funzionamento del cervello.

L’Ibm Faculty Award viene assegnato nella forma di donazione agli atenei e ai centri di ricerca per promuovere la collaborazione tra ricercatori universitari e quelli di Ibm che operano nel settore ricerca, sviluppo e organizzazione di servizi.

05 Settembre 2016