Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Innovazione in mostra, l’Ateneo a Maker Faire Rome
Stampa la notizia

News

Innovazione in mostra, l’Ateneo a Maker Faire Rome

Con sei progetti di ricerca

L’Ateneo fiorentino parteciperà al “Maker Faire Rome – The European Edition 4.0”, uno degli appuntamenti internazionali più attesi da chi si occupa di innovazione, che si svolge da venerdì 14 a domenica 16 ottobre alla Fiera di Roma (Via Portuense, 1645/1647, ore 11).

Nel padiglione riservato alle università italiane e internazionali Unifi presenta sei progetti di ricerca.

Km4City è la App sviluppata dal Disit Lab (Distributed Systems and Internet Technology Lab), capace di fornire informazioni utili su migliaia di servizi geolocalizzati a Firenze e in altri centri della Toscana. Mnemosyne è il sistema elaborato dal centro di competenza Nemech (New Media for Cultural Heritage) per offrire in forma personalizzata un servizio di informazioni agli utenti di un museo sulla base dell’esperienza di visita.

Hat è il progetto portato avanti dal Dipartimento di Architettura per la realizzazione di una cellula in grado di aumentare il livello di  sicurezza negli aeroporti e la gamma di servizi rivolti ai viaggiatori. SEMP Smart Energy Management for Prosumers è il sistema di gestione dell'energia per reti intelligenti e utenti evoluti (consumatori/produttori) a cura del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione.

Wireless Sensor Network for Ground Instability Monitoring (Wi-GIM) è il monitoraggio delle deformazioni del suolo attraverso una rete di sensori wireless a basso costo a cura del Dipartimento di Ingegneria dell’informazione. Il focus del progetto di VisiCoRe (Visible Light Communications Smart Infrastructure InfoMobility) - laboratorio congiunto dei Dipartimenti di Ingegneria dell'informazione e di Fisica e astronomia di Unifi, Cnr e LENS (Laboratorio Europeo di Spettroscopia Non lineare) – sono le Visible Light Communications (VLC), che usano la luce come tramite per fornire informazioni.

Per gli studenti interessati a partecipare alla manifestazione, promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla Azienda speciale Innova Camera, è previsto un ingresso a costo ridotto.

11 Ottobre 2016