Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Architettura, via ai corsi della Scuola Mediterranea di Fez
Stampa la notizia

News

Architettura, via ai corsi della Scuola Mediterranea di Fez

Nata dalla collaborazione tra Unifi e UEM

Hanno preso ufficialmente il via questa settimana i corsi della Scuola Mediterranea di Architettura e Urbanistica di Fez, istituita grazie all’accordo di collaborazione culturale e scientifica tra l’Ateneo fiorentino e l’Università Euro-Mediterranea (UEM) di Fez. L’inizio delle attività è avvenuta a seguito della cerimonia di apertura alla quale sono intervenuti il direttore del Dipartimento di Architettura di Unifi Saverio Mecca e il presidente di UEM Mostapha Bousmina. L’evento si è concluso con la presentazione del libro "Le signe de la Médina", a cura di Francesca Privitera, ricercatrice del Dipartimento di Architettura, e di Mohamed Métalsi, direttore della Scuola di Scienze Umane e Sociali.

Le lezioni sono tenute da docenti reclutati grazie al contributo speciale del MIUR. La nascita della Scuola Mediterranea di Architettura e Urbanistica di Fez rientra infatti in un accordo  – sottoscritto alla presenza del ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini e del ministro dell’Istruzione superiore, della Ricerca scientifica e della Formazione dei quadri del Marocco Lahcen Daoudi - che si propone di valorizzare il patrimonio culturale comune e di sviluppare attività di ricerca e formazione congiunte attraverso lo scambio di docenti, ricercatori, studenti e personale tecnico amministrativo, oltre che la condivisione di attività di ricerca scientifica dei due atenei coinvolti.

Foto della giornata inaugurale sulla pagina Flickr dell'Ateneo

 



14 Ottobre 2016