Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Giornata internazionale contro la violenza sulle donne
Stampa la notizia

News

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

A Novoli iniziativa del Comitato Unico di Garanzia di Ateneo
Un appuntamento per informare la comunità universitaria fiorentina sulle strategie di contrasto alla violenza contro le donne, mettendo a confronto diversi saperi, pratiche e punti di vista. L’iniziativa, a cura del Comitato Unico di Garanzia (CUG) dell’Ateneo, è in programma mercoledì 23 novembre al Polo delle Scienze Sociali (Edificio D6, Aula 1.18, via delle Pandette, 9 – ore 14.30).  
L’incontro che ha per titolo “Contrastare la violenza verso le donne. Un impegno per l’Università” si inserisce nel calendario di iniziative promosso dal gruppo interuniversitario sulla soggettività politica delle donne (una rete informale di docenti e organismi di parità di cui fa parte il CUG UNIFI), in vista della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, per il 25 novembre. 

Dopo i saluti del rettore Luigi Dei e della vice presidente del CUG Unifi Maria Laura Vallauri interverranno la rappresentante della Rete Nazionale Educare alle Differenze Maria Agnese Maio su “Gli stereotipi della donna e la violenza nei media”; la ricercatrice del Dipartimento di Scienze giuridiche Luisa Vierucci su “Violenza contro le donne: la risposta internazionale e dell’Italia”; la vice presidente della Regione Toscana Monica Barni su “Il ruolo della Regione Toscana nel contrasto alla violenza verso le donne”; la vice sindaca Cristina Giachi su “Il ruolo dell’Amministrazione comunale e le prospettive di intervento”; il vice questore aggiunto della Polizia di Stato Antonio Fusco su “Il ruolo delle forze di polizia nel contrasto alla violenza di genere”; la presidente del Centro di Ascolto  Uomini Maltrattanti Alessandra Paucnz su “Il lavoro con gli uomini maltrattanti: una nuova opportunità per il cambiamento”.
 I lavori saranno coordinati dalla referente di Unifi e del Gruppo di lavoro interuniversitario sulla soggettività politica delle donne Lucia Re. Seguirà dibattito con il pubblico. Il programma dell’incontro è online 

Una mostra in via Capponi
In vista della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza il CUG, insieme alla Camera del Lavoro di Firenze e all’Archivio Storico e al Centro di Documentazione Cgil Toscana promuove una mostra fotografica dal titolo “La forza delle donne” che sarà inaugurata lunedì 21 novembre alle 17 nel plesso di Via Capponi 9. All’apertura sarà presente il rettore Luigi Dei. Per l’occasione interverranno il curatore Felice Bifulco, il docente di Storia della Pedagogia Pietro Causarano, la docente di Storia contemporanea Simonetta Soldani, la segretaria generale della Camera del Lavoro di Firenze Paola Galgani, il segretario della Camera del Lavoro metropolitana di Firenze Alessandro Rapezzi, la Sovrintendente Archivistica della Toscana Diana Toccafondi. Modererà i contributi la referente dell’Archivio Storico della CGIL Chiara Bonaiuti. La mostra ripercorre le tappe fondamentali della crescita civile, culturale e sociale della comunità fiorentina, dal 1970 ai giorni nostri, attraverso settanta pannelli con centinaia di foto, materiali inediti e filmati tratti dagli archivi delle Teche Rai: protagoniste le donne e le conquiste sociali conseguite in oltre quarant’anni di storia.

Il libro e il progetto fotografico presso la Biblioteca Umanistica
Sempre il 21 novembre, la Biblioteca Umanistica (Sala Comparetti, Piazza Brunelleschi 3/4 – ore 16), ospiterà due iniziative organizzate dalla Fondazione Il Fiore. La prima è la presentazione del volume ‘Madame Bovary era un uomo e mastro don Gesualdo una donna’, di Jacqueline Monica Magi, giudice penale di Pistoia, con contributi di Marina Zazo e Alice Caramella. La seconda è la presentazione del progetto fotografico di Fiorella Ilario ‘Domestic Interior – secrecy and solitude’, che ha come soggetto protagonista la poetessa Elisa Biagini. All’appuntamento interverranno, oltre alle autrici, la docente di Letteratura italiana Anna Nozzoli, la docente di Storia contemporanea Lucilla Saccà e Floriana Tagliabue della Biblioteca Umanistica. Coordinerà i contributi Maria Giuseppina Caramella.

 

 

17 Novembre 2016