Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Il Premio 'Luigi Lotti' a Stefano Folli
Stampa la notizia

News

Il Premio 'Luigi Lotti' a Stefano Folli

L’Associazione Alumni ricorda il preside di Scienze Politiche
Luigi Lotti
Sabato 3 dicembre, presso la Biblioteca della Fondazione Spadolini Nuova Antologia (Via Pian dei Giullari 36°, ore 17.30), si svolgerà la cerimonia di consegna della prima edizione del Premio “Luigi Lotti”. Il premio è stato istituito dagli ex studenti della Facoltà di Scienze Politiche, oggi raccolti nell’Associazione Alumni «Cesare Alfieri», che in questo modo vogliono rendere omaggio alla memoria del professor Lotti.

Studioso dei movimenti politici e sociali nell’Italia contemporanea, Lotti è stato  titolare della cattedra di Storia moderna e poi di Storia contemporanea (dopo la scomparsa di Giovanni Spadolini), oltre che preside della facoltà per diciotto anni, dal 1974 al 1992. Su proposta unanime della Facoltà di Scienze politiche “Cesare Alfieri” aveva ottenuto il titolo di emerito. Lotti è scomparso lo scorso 9 marzo.

Il premio è stato assegnato a Stefano Folli, editorialista di «Repubblica» ed ex direttore del «Corriere della Sera». Introdotto dal giornalista Rai Giorgio Giovannetti, Folli terrà una lecture sul ruolo e sulle caratteristiche del giornalismo politico nell’Italia del nostro tempo.

 

01 Dicembre 2016