altre sezioni
Bright 2014
Home page > Vivere l'università > Bright 2014
Stampa la pagina corrente Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

La Notte dei ricercatori - 26 settembre 2014


 

Firenze - La via del sapere dall'Orto Botanico al Conservatorio

Mezzo chilometro in cui la ricerca scientifica si intreccia con l'alta formazione per produrre conoscenza. Lungo il percorso che va da via La Pira a Piazza delle Belle Arti, nel centro di Firenze si trovano il Museo di Storia Naturale dell'Università di Firenze con l'Orto Botanico "Giardino dei Semplici" e le sezioni di Mineralogia e Litologia e di Geologia e Paleontologia, laboratori di ricerca, la biblioteca di Botanica, la sede del Rettorato, l'Accademia di Belle Arti, il Conservatorio "Luigi Cherubini".
In occasione della Notte dei ricercatori questa "via del sapere" si animerà per invitare il pubblico a conoscere quanto accade giorno dopo giorno nei vari luoghi. Le sedi si apriranno alla città per raccontare le attività di laboratori e centri di ricerca, con un ricco programma di proposte.

La Notte è social 

Il pubblico della Notte dei Ricercatori è invitato a postare foto e commenti con l'hashtag #brightunifi. Alle 20.30 comincerà la diretta Twitter

PROGRAMMA

ore 17.30

La ricerca si racconta

Cortile del Rettorato, piazza San Marco 4

  • 30 stand di laboratori, centri di ricerca e di servizi dell'Ateneo fiorentino, del CNR, dell'INFN, del consorzio Lamma, del Comune di Firenze (leggi in dettaglio)

Viaggio nella geosfera per grandi e piccini

Museo di Storia Naturale, via La Pira 4

  • La qualità della nostra vita dipende dall'ambiente che ci circonda. E' sempre stato così, come testimoniano i fossili, ma lo è soprattutto ai nostri giorni, perché il nostro ambiente è stato modificato dall'uomo. Laboratorio ludico-didattico miniMega, consigliato per un pubblico dai 5 ai 15 anni
  • Visite guidate alle sezioni di Geologia e Paleontologia e di Mineralogia e Litologia del Museo di Storia Naturale

Creatività all'opera

 Loggiato e Chiostro dell'Accademia, via Ricasoli 66

  • Laboratori, video, installazioni e performance a cura dell'Accademia di Belle Arti (dettagli)

La musica parte da qui

Conservatorio "Luigi Cherubini", Piazza delle Belle Arti 2

  • Il Conservatorio svela i suoi tesori d'arte e di scienza, gli strumenti, la biblioteca, attraverso incontri con docenti e studenti e brevi visite guidate

Performance in 3 tempi

Cortile del Rettorato e Cortile di Mineralogia, piazza San Marco 4

  • Letture e musiche a cura della Compagnia teatrale universitaria "Binario di scambio". Liberamente ispirato a Sei una bestia Viskovitz, di Alessandro Boffa. Adattamento e regia: Fabio Cocifoglia; con: Stefania Stefanin, Giulia Calamai, Gabriele Bonafoni; coordinamento organizzativo: Francesca Dell’Omodarme; oggetti di scena: Mirco Rocchi; musica dal vivo: Volodymir Kuzma; direzione artistica: Teresa Megale.

ore 18.30

Il canto lirico fra tradizione e innovazione

 Sala del Buonumore del Conservatorio "Luigi Cherubini", piazza delle Belle Arti 2

 (programma dettagliato)

 

ore 19.30

Aperitivo con la scienza

Cortile del Rettorato, piazza San Marco 4

 

ore 20,30

Talk show "Chi ricerca trova"

Aula Magna del Rettorato, piazza San Marco 4

Partecipano

  • Alberto Tesi - Rettore dell'Università di Firenze
  • Enrico Rossi - Presidente Regione Toscana
  • Dario Nardella - Sindaco di Firenze
  • Luciano Modica - Presidente dell'Accademia di Belle Arti
  • Flora Gagliardi - Direttrice del Conservatorio "Luigi Cherubini"
  • Simone Bettini - Presidente Associazione Industriali Firenze
  • Paolo Barberis - Fondatore di Nana Bianca – Consigliere all'innovazione della Presidenza del Consiglio

E, inoltre, ricercatori dell'ateneo e di altri centri di ricerca e spin off che si sono particolarmente distinti con riconoscimenti nazionali e internazionali.
Saranno intervistati da Sandro Bertuccelli (La Repubblica Firenze), Luigi Caroppo (La Nazione), Marzio Fatucchi (Corriere fiorentino). Sarà possibile seguire l'evento anche in diretta Twitter, a partire dalle 20,30.

 

Prato

 ore 17.30

La ricerca si racconta

Piazza dell’Università, 1 - Prato

Stand di laboratori e centri di ricerca dell’Ateneo fiorentino e laboratori operanti presso il PIN – Polo Universitario Città di Prato (dettagli)
 

ore 19.30

Aperitivo con la scienza

Spazi interni o cortile del Polo Universitario “Città di Prato”
Piazza dell’Università 1 - Prato 


ore 20,30

Talk show "I ricercatori raccontano il loro lavoro e i suoi effetti sul nostro quotidiano"

Spazio aperto in Piazza dell’Università - Prato 

Partecipano

  • Maurizio Fioravanti - Presidente del PIN
  • Marco Bellandi - Prorettore al Trasferimento tecnologico e rapporti con il sistema territoriale dell’Università di Firenze
  • Daniela Toccafondi - Assessore allo Sviluppo economico del Comune di Prato
  • Benedetta Squittieri - Assessore all'Agenda digitale del Comune di Prato
  • Marco Morelli - Direttore del Museo di scienze planetarie di Prato
  • Riccardo Bruschi - Presidente di TT Tecnosistemi e Presidente della sezione Terziario Innovativo dell'Unione Industriale Pratese
e, inoltre, ricercatori dell’ateneo e di altri centri di ricerca o spin-off che si sono particolarmente distinti con riconoscimenti nazionali e internazionali
Saranno intervistati da Leonardo Borsacchi (RADIOSPIN - la radio degli studenti del Polo universitario di Prato)

 


 
ultimo aggiornamento: 25-Set-2014