logo unifi
linea di separazione
Bollettino Ufficiale > Indietro

intestazione bollettino Anno IV, n. 4 - Aprile 2005 - Registrazione Tribunale di Firenze n. 5223 del 4.12.2002

Decreto del Rettore, 22 marzo 2005, n. 299 (prot. n. 25497)

Master di I livello in “Funzioni di coordinamento nell’area tecnico-sanitaria” per l’anno accademico 2003/2004.

IL RETTORE

  • VISTO l’art. 3, comma 8, del decreto ministeriale, 3 novembre 1999, n. 509;
  • VISTO l’art. 28 del Regolamento Didattico di Ateneo (Norme Comuni);
  • VISTO il Regolamento per l’istituzione ed il funzionamento dei Corsi di Master, di cui al decreto rettorale n. 864 del 27 giugno 2001, e successive modificazioni;
  • VISTO il decreto rettorale n. 465 del 29 luglio 2003, istitutivo del Master di I livello in Funzioni di coordinamento nell’area tecnico-sanitaria per l’anno accademico 2003/2004;
  • VISTA la richiesta di modifica avanzata dal coordinatore del master in data 1 marzo 2005, opportunamente vistata dal Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia;

DECRETA

L’art. 1, comma 1, del decreto rettorale n. 465 del 29 luglio 2003, istitutivo del Master di I livello in Funzioni di coordinamento nell’area tecnico-sanitaria per l’anno accademico 2003/2004 è cassato e sostituito dalla seguente:

“E’ istituito presso l’Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Medicina e Chirurgia, per l’anno accademico 2003/2004, il Master di I livello in “Management per le funzioni di coordinamento nell’area tecnico-sanitaria”.

La tabella delle attività formative di cui all’art. 5 del decreto rettorale n. 465 del 29 luglio 2003, istitutivo del Master di I livello in Funzioni di coordinamento nell’area tecnico-sanitaria per l’anno accademico 2003/2004, è cassata e sostituita dalla seguente:

Modulo 1: Programmazione sanitaria socio-sanitaria
sistema informativo e informatico

Insegnamento

Settore Scientifico Disciplinare

CFU

Igiene generale e applicata

MED/42

1

Scienze infermieristiche

MED/45

7

Economia aziendale

SECS-P/07

1

Statistica per la ricerca sperimentale e tecnologica

SECS-S/02

2

Diritto amministrativo

IUS/10

2

Sistemi di elaborazione delle informazioni

ING-INF/05

2

Sociologia dei processi economici e del lavoro

SPS/09

1

Stage

 

3

Totale CFU del modulo

 

19

Modulo 2: Programmazione e controllo dei processi produttivi
e analisi organizzativa

Insegnamento

Settore Scientifico Disciplinare

CFU

Igiene generale e applicata

MED/42

1

Scienze infermieristiche

MED/45

6

Economia aziendale

SECS-P/07

2

Diritto del lavoro

IUS/07

1

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

M-PSI/06

2

Psicologia generale e sociale

M-PSI/01

2

Discipline demoetnoantropologiche

M-DEA/01

1

Stage

 

6

Totale CFU del modulo

 

21

Modulo 3: Accreditamento e sviluppo di qualità dei servizi

Insegnamento

Settore Scientifico Disciplinare

CFU

Sociologia dei processi culturali e comunicativi

SPS/08

2

Scienze infermieristiche

MED/45

7

Sistemi di elaborazione delle informazioni

ING-INF/05

1

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni

M-PSI/06

2

Sociologia dei processi economici e del lavoro

SPS/09

1

Pedagogia generale e sociale

M-PED/01

2

Stage

 

5

Totale CFU del modulo

 

20

Prova finale

 

10

Totale

 

70

L’art. 6, comma 1 e 2, del decreto rettorale n. 465 del 29 luglio 2003 è cassato e sostituito dal seguente:

“Al termine di ciascun modulo verrà effettuata una verifica di profitto mediante prove scritte e/o orali e/o pratiche che daranno luogo ad una valutazione complessiva espressa in trentesimi da parte di una commissione nominata dal Coordinatore e composta da almeno tre docenti del master.

Ogni modulo prevede la valutazione di tirocinio, che rientra nella valutazione complessiva del modulo stesso. Il superamento dell’esame di ciascun modulo è propedeutico per l’ammissione al successivo”.

Firenze, 22 marzo 2005

p. IL RETTORE
Prof. Calogero Surrenti
Prorettore Vicario

 
Inserito il 13/04/2005
 
Bollettino Ufficiale > Indietro