altre sezioni
Home page > Didattica > Corsi di aggiornamento professionale > Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG)
Stampa la pagina corrente Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) | 2016-2017

 

L’accesso alle fonti del diritto europeo: un seminario pratico sulla ricerca di normativa e di giurisprudenza attraverso le banche-dati gratuite

Descrizione del Corso: Il corso, che si svolgerà in un’unica giornata, si propone di conferire la competenza tecnica necessaria per reperire agevolmente, attraverso le banche dati ad accesso libero e gratuito, il materiale normativo e giurisprudenziale europeo di interesse per le professioni legali e per l’attività amministrativa. Riguardo al diritto dell’Unione europea, saranno mostrate le modalità tecniche per reperire gli atti (in particolare, regolamenti e direttive), le normative nazionali di attuazione, i principali documenti delle istituzioni, nonché la giurisprudenza della Corte di giustizia e la dottrina a questa relativa. Sarà inoltre illustrata la banca dati, elaborata in base a un progetto europeo di cui il Dipartimento proponente è coordinatore, volta ad agevolare la applicazione negli ordinamenti interni della Carta dei diritti fondamentali dell’UE. Saranno altresì indicati gli strumenti per la ricerca delle principali Convenzioni in materia di diritto internazionale privato (in particolare, mostrando il sito della Conferenza dell'Aja) e delle normative straniere rilevanti per l’applicazione del diritto internazionale privato europeo. Riguardo alla CEDU, la dimostrazione riguarderà l’accesso alla giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo attraverso le diverse modalità di ricerca. Per ciascuna fonte saranno mostrati i motori di ricerca che permettono la individuazione dei materiali normativi e giurisprudenziali mediante una pluralità di diversi parametri e criteri. Il corso sarà svolto attraverso esercitazioni pratiche, in aula attrezzata con la disponibilità di un computer per ciascun partecipante, e sarà condotto sia da docenti di diritto dell’UE e di diritto internazionale, sia da esperti addetti alla ricerca su banche dati e risorse elettroniche.
CFU:
Direttore del Corso: Adelina Adinolfi
Sede del Corso: Polo delle Scienze Sociali, Edificio D-15, Aula 1.02 - via delle Pandette, 32 – Firenze
Durata delle attività didattiche: 6 ore
Periodo di svolgimento del Corso: 17 novembre 2016

Decreto istitutivo: (pdf)
Iscrizione
: 8 novembre 2016 – modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 12
Quota di iscrizione: € 60
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 30
Sono previsti 5 posti in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 4 posti in sovrannumero per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 2 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo,
Sono previsti 4 posti aggiuntivi a titolo gratuito per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

e-mail: segreteria.corsidiperfezionamento@dsg.unifi.it
Informazioni: adelina.adinolfi@unifi.it

 

La progettazione europea: Fondi strutturali, Horizon 2020, Erasmus+

Descrizione del Corso: Il Corso di Aggiornamento su "La Progettazione Europea" intende rispondere all’esigenza di introdurre un ampio spettro di utenti alla cultura e alle tecniche di progettazione europea formando professionisti in grado di avviare e partecipare a percorsi progettuali, sia all'interno di organizzazioni, che a livello individuale.
Il partenariato con CESVOT, con cui il Dipartimento di Scienze Giuridiche collabora da anni per il corso di Progettazione Sociale, specialmente rivolto al curriculum dedicato al giurista del terzo settore, garantisce il supporto di un'esperienza concreta nella formazione progettuale e contribuisce all'unione tra mondo del volontariato e mondo delle professioni giuridiche.
I destinatari del corso saranno, infatti, volontari di associazioni iscritte al Registro del Volontariato della Toscana, laureati con laurea di primo e secondo livello della scuola di giurisprudenza (giuristi del terzo settore, consulenti del lavoro, giuristi d'impresa, così come avvocati, mediatori, ricercatori, dottorandi), funzionari amministrativi dell'Ateneo (secondo le quote loro riservate) e infine studenti del Dipartimento di Scienze Giuridiche (sempre secondo le quote loro riservate).
Il percorso formativo proposto (diviso in 44 ore di lezione, piattaforma di formazione a distanza e 1 laboratorio pratico di 8 ore) è funzionale a offrire al discente una conoscenza teorico-pratica relativa ai meccanismi della programmazione, funzionamento e tecniche di progettazione, includendo i Fondi Strutturali, Horizon 2020, concentrando la parte relativa al modulo di simulazione progettuale sul programma Erasmus+.
In particolare, verranno analizzate le tecniche di valutazione di avvisi e bandi; si forniranno indicazioni concrete per l'elaborazione di idee-progetto e per la predisposizione di un piano operativo; verranno illustrati gli strumenti e le tecniche per porre in essere una analisi di fattibilità finanziaria del progetto (regole del cofinanziamento, nessi tra attività e risorse, strutturazione di un piano finanziario attento all’equilibrio delle voci delle principali classi e tipologia di costo).
Alla fine del modulo di simulazione progettuale relativa al programma Erasmus+ verrà attivato, a distanza di 1 mese dalla conclusione dei lavori, un laboratorio di valutazione progettuale relativo alle simulazioni presentate dai vari gruppi di lavoro durante il modulo dedicato a Erasmus+. I corsisti, divisi in commissioni, simuleranno un processo di valutazione progettuale, mettendo in pratica le conoscenze e le capacità di analisi critica acquisite durante il corso.
CFU: 6
Direttore del Corso:  Emilio Santoro
Sede del Corso:
Polo delle Scienze Sociali, Via delle Pandette, 32 - Firenze
Cesvot - Centro Servizi Volontariato Toscana, Via Ricasoli, 9 - Firenze
Durata delle attività didattiche: 66 ore
Periodo di svolgimento del Corso: da novembre 2016 a febbraio 2017

Decreto istitutivo: (pdf) - rettifica: posticipo (pdf)
Iscrizione
: posticipata al 28 ottobre 2016 - Modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 5
Quota di iscrizione: € 300
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 250
Sono previsti 4 posti in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 4 posti in sovrannumero per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 4 posti aggiuntivi a titolo gratuito per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

 

e-mail: segreteria.corsiperfezionamento@dsg.unifi.it

 

Il Diritto del lavoro alla prova della modernizzazione

Descrizione del Corso: Il Corso di aggiornamento professionale in Diritto del lavoro, che giunge quest’anno alla XIV edizione, è dedicato alle riforme comunemente designate  con l’espressione onnicomprensiva Jobs Act, che nel 2014-2015 hanno rivoluzionato il volto del Diritto del lavoro.

CFU: 3
Direttore del Corso: Riccardo Del Punta
Sede del Corso il Polo delle Scienze Sociali, Via delle Pandette, 32 – Firenze
Durata delle attività didattiche: 27 ore
Periodo di svolgimento del Corso: dal 20 gennaio 2017 al 24 febbraio 2017

Decreto istitutivo: (pdf)
Rettifica
del titolo del corso da "Jobs Act: un primo bilancio" in "Il Diritto del lavoro alla prova della modernizzazione" (pdf)
Iscrizione
: 13 gennaio 2017 – modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione: € 600
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 300
Sono previsti 15 posti in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 5 posti in sovrannumero per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 25 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo,
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente al Dipartimento che ha approvato il corso.


e-mail: segreteria.corsolavoro@dsg.unifi.it

 
ultimo aggiornamento: 21-Nov-2016
Home page > Didattica > Corsi di aggiornamento professionale > Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG)