Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Laurea honoris causa in Medicina a John Thomas Potts
Stampa la notizia

News

Laurea honoris causa in Medicina a John Thomas Potts

Pioniere nel campo dell’endocrinologia moderna

Mercoledì 10 maggio l'Ateneo conferisce la laurea magistrale honoris causa in Medicina e Chirurgia a John Thomas Potts (Aula magna - Piazza San Marco, 4 – ore 17).

John Thomas Potts, laureato in Medicina presso l’Università della Pennsylvania nel 1957, è Physician-in-Chief  Emerito e direttore di ricerca Emerito al Massachusetts General Hospital.

Il rettore Luigi Dei conferirà il titolo, alla presenza del direttore del Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Corrado Poggesi e Maria Luisa Brandi, ordinario di Endicronologia, terrà la laudatio.

Nella motivazione si evidenzia che Potts “è uno dei padri dell’endocrinologia moderna e, oltre ad essere un eminente clinico, è stato un pioniere della chimica e della biologia dell’ormone paratiroideo. Ha contribuito a scoperte fondamentali sulle malattie del metabolismo minerale e osseo.

Per oltre 50 anni  a servizio della scienza e della medicina, è autore di più di 500 lavori scientifici e membro attivo e onorario di numerose società scientifiche; ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per la sua carriera. Il professor Potts – si legge ancora nella motivazione - collabora da molti anni con l’Università di Firenze e l’Unità di ricerca della professoressa Maria Luisa Brandi; ha contribuito alla realizzazione di importanti congressi organizzati a Firenze che hanno definito le linee guida internazionali dell’iperparatiroidismo primario e dell’ipoparatiroidismo”.

La cerimonia si concluderà con la lezione magistrale di John Thomas Potts  dal titolo “Historical Perspective Research on Parathyroid Hormone".

08 Maggio 2017