Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Fondo per il finanziamento dei dipartimenti universitari di eccellenza
Stampa la notizia

News

Fondo per il finanziamento dei dipartimenti universitari di eccellenza

Quattordici strutture dell'Ateneo ammesse alla selezione nazionale

Sono  14 i dipartimenti dell’Ateneo fiorentino ammessi alla procedura per l’assegnazione del Fondo per il finanziamento dei dipartimenti universitari di eccellenza di tutta Italia, che ammonta complessivamente a 271 milioni di euro.

I dipartimenti fiorentini fanno parte delle 352 strutture di ricerche nazionali selezionate dall’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione dell’Università e della Ricerca), fra le quali verranno scelti i 180 dipartimenti di eccellenza cui spetterà, a partire dal 2018, il finanziamento che premia la qualità della ricerca, la progettualità scientifica, organizzativa e didattica, oltre al trasferimento tecnologico. Il Fondo ha, infatti,  lo scopo di rafforzare e valorizzare l'eccellenza, con investimenti in capitale umano, infrastrutture di ricerca e attività didattiche di alta qualificazione. 

L’elenco dei dipartimenti ammessi alla selezione è stato reso noto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca: le 352 strutture sono state individuate  dall’ANVUR sulla base di un indicatore standardizzato di performance (ISPD). L’indicatore ha messo a confronto, per ciascun settore disciplinare, la valutazione ottenuta dalle pubblicazioni dei docenti di ciascun Dipartimento nell’ultima Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) con le valutazioni medie del settore a livello nazionale.

I dipartimenti dell’Università di Firenze selezionati – 14 sui 24 complessivi dell’Ateneo - sono: Scienze biomediche sperimentali e cliniche “Mario Serio”; Scienze giuridiche; Chimica “Ugo Schiff”; Storia, archeologia, geografia, arte e spettacolo; Scienze della Terra; Lettere e filosofia; Lingue, letterature e studi interculturali; Medicina sperimentale e clinica; Scienze e politiche e sociali; Biologia; Statistica, informatica e applicazioni “G. Parenti”; Scienze per l’economia e per l’impresa; Scienze della formazione e psicologia; Fisica e astronomia.

La selezione finale dei 180 Dipartimenti di eccellenza per il quinquennio 2018-2022 avverrà nel corso del 2017 a cura di una commissione di sette personalità di alto profilo scientifico che sono state nominate dal Ministro.

Vai all’elenco dei dipartimenti ammessi alla selezione

12 Maggio 2017