Università degli Studi - Firenze
Copertina news
8/02/2012    Stampa la notizia

Dipartimenti, si perfezionano le proposte per le nuove strutture secondo la legge 240/2010

Le decisioni del Senato Accademico 

Continua il lavoro per la formulazione della nuova organizzazione dell'Ateneo fiorentino. Oggi il Senato accademico ha integrato e corretto le proposte di costituzione dei nuovi Dipartimenti in applicazione della legge 240/2010, già illustrate nelle sedute del 18 e 26 gennaio scorso.

Le proposte, emergenti dalle firme dei professori e ricercatori garanti, sono state elaborate dai Comitati d'area, seguendo le linee guida e l'apposito regolamento di cui l'Ateneo si è dotato.

Attualmente sono 21 i dipartimenti proposti, così denominati:

 

  • 1. Dipartimento di Architettura (DiDA)
  • 2. Dipartimento di Biologia
  • 3. Dipartimento di Chimica "Ugo Schiff"
  • 4. Dipartimento di Fisica e Astronomia
  • 5. Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentari e Forestali (GESAAF)
  • 6. Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICEA)
  • 7. Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione
  • 8. Dipartimento di Ingegneria Industriale
  • 9. Dipartimento di Lettere e Filosofia
  • 10. Dipartimento di Lingue e Letterature
  • 11. Dipartimento di Matematica e Informatica "Ulisse Dini"
  • 12. Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica
  • 13. Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agro-alimentari e dell'Ambiente (DISPAA)
  • 14. Dipartimento di Scienze Biomediche Cliniche e Sperimentali
  • 15. Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Oncologiche e Morfo-Diagnostiche
  • 16. Dipartimento di Scienze della Terra
  • 17. Dipartimento di Scienze giuridiche (DSG)
  • 18. Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa
  • 19. Dipartimento di Scienze politiche e sociali
  • 20. Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni " G. Parenti" (DISIA)
  • 21. Dipartimento di Storia, archeologia, geografia, Arte e Spettacolo (SAGAS)

 

Al fine di completare la struttura dipartimentale di Ateneo, il Senato accademico ha fissato al 20 febbraio prossimo la scadenza entro cui deve essere presentata, al termine di incontri e gruppi di lavoro, la documentazione relativa alla costituzione di due ulteriori Dipartimenti dell'Area Biomedica e di un Dipartimento che coinvolga i settori delle Scienze della Formazione insieme ad alcuni della Psicologia. Per tali dipartimenti il Senato accademico ha deliberato la struttura di base in termini di settori scientifico-disciplinari.

L'approvazione definitiva delle strutture dipartimentali da parte degli organi dell'Ateneo avverrà dopo quella del nuovo Statuto.

Notizie precedenti

social iconsFacebook Twitter YouTube Behance Google+ Instagram