Università degli Studi - Firenze
Copertina news
22/05/2012    Stampa la notizia

Ricerca under 40, premio “Anna Meyer” a due studiosi dell’Ateneo

Tra i vincitori, Giancarlo La Marca ed Eleonora Gambineri  

Due ricercatori dell’Ateneo, Giancarlo La Marca e Eleonora Gambineri, sono fra i vincitori del premio “Anna Meyer” della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer.

La Marca, ricercatore del dipartimento di Farmacologia preclinica e clinica e direttore del Laboratorio di screening neonatale, chimica clinica e farmacologia del Meyer, è stato premiato per il contributo che propone un nuovo metodo basato su una tecnica sicura e di basso costo per lo screening neonatale dell’immunodeficienza severa combinata (SCID) dovuta a deficit di adenosindeaminasi (ADA).

Eleonora Gambineri, ricercatrice del dipartimento di Scienze per la salute della donna e del bambino ed esperta di Immunodeficienze Primitive (malattie rare del sistema immunitario), è stata premiata per gli studi sui disordini genetici con disregolazione immunitaria.

Il premio, destinato a studiosi under 40, è stato assegnato sulla base delle migliori pubblicazioni del biennio 2010-2011, relative a ricerche condotte al Meyer.

La premiazione si svolta in occasione della “Giornata della Ricerca” organizzata dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Meyer. All’iniziativa hanno partecipato il rettore Alberto Tesi, l’assessore per il diritto alla salute di Regione Toscana Daniela Scaramuccia, il preside della Facoltà di Medicina Gian Franco Gensini e il direttore Generale dell’AOU Meyer Tommaso Langiano.


Da sinistra, Davide Mei, vincitore del primo premio, Giancarlo La Marca ed Eleonora Gambineri 
social iconsFacebook Twitter YouTube Behance Google+ Issuu Instagram LinkedIn