Salta gli elementi di navigazione
La solidarietà al tempo della crisi, Horizon 2020 finanzia progetto di ricerca
Home page > UNIFI comunica > Notiziario 2015 > La solidarietà al tempo della crisi, Horizon 2020 finanzia progetto di ricerca

La solidarietà al tempo della crisi, Horizon 2020 finanzia progetto di ricerca

Che aria tira per la solidarietà in Europa, al tempo della crisi? Da cosa è condizionata e da cosa è favorita fra gli Stati, fra gli individui e nelle formazioni sociali del Continente? Quali sono le risposte della politica rispetto ai bisogni sociali più emergenti e in che modo si rapportano all’impegno civile? Quale il quadro normativo e di policy dell’Unione Europea in proposito?

Da queste domande nasce il progetto di ricerca europeo TransSOL (European paths to transnational solidarity at times of crisis: Conditions, forms, role-models and policy responses), finanziato dal programma Horizon 2020 (Grant Agreement n.649435), che coinvolge nove atenei, fra cui quello fiorentino, rappresentato dal Dipartimento di Scienze giuridiche.

Coordinato dall’Università di Siegen (Germania) e con la partecipazione di un’organizzazione della società civile, European Alternative Ltd, il progetto, che inizierà a giugno 2015 e avrà una durata di 36 mesi, si propone di studiare in un’ottica interdisciplinare le forme principali in cui si esprime la solidarietà in Europa, sia fra gli Stati e a livello dell’Unione Europea (solidarietà transnazionale) sia nella forma di pratiche della società civile. Un focus particolare sarà dedicato a tre gruppi di riferimento: disabili, disoccupati e immigrati/richiedenti asilo.

Tenendo presente la diversità culturale dei vari paesi saranno analizzati anche i fattori che determinano il fenomeno solidarietà come le caratteristiche individuali, il genere e la classe sociale, le diseguaglianze geografiche, i fattori di contesto. Ma sotto i riflettori della ricerca andranno anche la dimensione conflittuale che sta sotto a queste tematiche, in particolare in merito alle norme, alle identità e agli interessi.

L’unità fiorentina di ricerca, diretta da Carlo Fusaro, ordinario di Diritto pubblico comparato, ha la responsabilità di coordinare la prima fase del lavoro che riguarderà l’analisi contestuale dei fattori giuridici, economici e politici della solidarietà transnazionale, anche attraverso un importante database di dati empirici, sia a livello degli Stati che dell’Unione Europea.

Al progetto, che ha ricevuto un finanziamento di 2,5 milioni di euro (di cui 240.000 euro a favore dell’Ateneo fiorentino) partecipano anche team dei seguenti paesi: Danimarca (Università di Copenhagen), Francia (Fondation Nationale des Sciences Politiques), Grecia (Panepistimio Kritis), Polonia (Università di Varsavia), Regno Unito (Glasgow Caledonian University e Università di Sheffield), e Svizzera (Università di Ginevra). Lo scopo finale è di elaborare linee guida e policy recommendations per i decisori nazionali ed europei. (ddb)

 
ultimo aggiornamento: 02-Apr-2015
Home page > UNIFI comunica > Notiziario 2015 > La solidarietà al tempo della crisi, Horizon 2020 finanzia progetto di ricerca