Salta gli elementi di navigazione
Home page > Ateneo > Documentazione degli uffici > Servizio Produzione Contenuti multimediali

Servizio Produzione Contenuti multimediali

Dal 1 gennaio 2012 l'Ufficio Produzione Contenuti multimediali fa parte dell'Area comunicazione e Relazioni esterne dell'Ateneo assumendo la denominazione Servizio Produzione Contenuti multimediali mantenendo i compiti e le funzioni precedentemente svolte presso il Sistema Informatico dell'Ateneo Fiorentino (SIAF). Con la costituzione dell'Area Comunicazione e Servizi all'Utenza, in osservanza al Decreto del Direttore Generale del 26 febbraio 2015, la Produzione Contenuti multimediali, conforme allo sviluppo ed alle innovazione che le attuali esigenze organizzative richedono, prosegue in questa area la produzione dei prodotti editoriali multimediali a supporto della ricerca, della didattica e degli Organi di governo dell'Ateneo così come già richiesto dagli scopi istituzionali.

Compiti istituzionali e scopi del servizio

Il Servizio in generale si occupa di produzioni video (programmi e spot specifici sull'attività accademica), della gestione della WebTv di Ateneo, dirette streaming, documentazione di eventi e videoconferenze: tradizionali campi in cui vanta una lunga e proficua esperienza.
In particolare tra le produzioni video è notevole la realizzazione, in nome e per conto dell'Università di Firenze, di elaborati audiovisivi e/o multimediali originali a carattere scientifico e/o didattico da parte dei docenti, dei ricercatori e degli studenti di tutte le Scuole universitarie, omologabili alle tradizionali pubblicazioni scientifiche a stampa. 
La realizzazione di spot televisivi che promuovono e pubblicizzano le principali attività accademiche è apprezzabile sia all'interno che all'esterno dell'Ateneo.
Altri scopi sono la documentazione, l'archiviazione e la diffusione verso l'esterno, attraverso le normali vie di comunicazione, di tutto ciò che riguarda l'insegnamento, la didattica, la ricerca; vengono altresì proposti al pubblico, attraverso la rete, avvenimenti di particolare interesse nel campo accademico e istituzionale.

Destinatari del servizio

I servizi sono offerti a tutte le scuole, le aree di ricerca e agli studenti, laureandi dell'Università di Firenze; ad enti universitari ed extrauniversitari convenzionati.

Orari e modalità del servizio

Il servizio è attivo nell‘orario di ufficio dal lunedì al giovedì, dalle ore 8 alle ore 17; il venerdì dalle ore 8 alle ore 14.
Il servizio è svolto in sede e fuori sede solo nell'ambito del territorio comunale.
Per tutto quanto qui non previsto si dovranno stabilire specifici accordi con la direzione del Servizio Produzioni Contenuti Multimediali.

Attivazione del servizio

Si accede ai servizi, riservati alle scuole, alle aree di ricerca e agli studenti laureandi dell'Università di Firenze, previa autorizzazione dei responsabili delle relative strutture, tramite l'apposito modulo (pdf) di richiesta.

Costi

I servizi erogati  sono gratuiti per le scuole e per le aree di ricerca dell'Ateneo. Fanno eccezione i servizi di trascrizione filmati in pellicola su DVD (copia filmati 35mm, 16mm, S8 da telecinema)  e trascrizione video VHS-Betacam-Umatic su DVD che per la loro peculiarità, necessitano di un impegno particolare soggetto a compenso. Altra eccezione per le videoconferenze che, escluso la Cat. I, sono soggette a tariffa.
Per gli organi di governo dell' Ateneo il servizio è completamente gratuito; per altre strutture dell'Ateneo o altri Enti, il servizio sarà regolato da specifici accordi o convenzioni sottoscritte tra le parti.

Tariffario

Il Servizio Produzione Contenuti multimediali applica il tariffario approvato dal Consiglio di Amministrazione dell'Ateneo nella seduta del 19 luglio 2013 nel quale per ogni voce si identificano tre diverse categorie di utenze con tariffe tra loro differenziate:  Cat.I  - Unità amministrative dell'Università di Firenze, Cat. II - Enti pubblici e di ricerca, altre Università, Cat.III - Altri Enti Società e privati. Consulta il tariffario in vigore (pdf)

Obblighi per l'accesso al servizio

Nel caso in cui, nei servizi proposti, si debba ricorrere alla ripresa di persone vige l'obbligo di ottenere dalle persone stesse la liberatoria alla ripresa, all'utilizzo ed alla diffusione del materiale audiovisivo acquisito.
Qualora nei servizi proposti si faccia uso di materiale audiovisivo, a supporto didattico o illustrativo (filmati, fotografie, musiche) fornito dai diretti interessati, l'obbligo della liberatoria viene esteso anche a detto materiale che in seguito potrà essere liberamente elaborato.
Se nei servizi richiesti si ricorre all'utilizzo di materiale fornito da terzi o più in generale si ricorre a materiale coperto da copyright si dovranno specificarne esattamente le caratteristiche ed il contesto da cui sono tratti.
Solo dietro il rilascio della relativa liberatoria detto materiale, a sua volta, potrà essere utilizzato per gli scopi previsti.
Con la firma della liberatoria l'intestatario dichiara di non aver nulla a pretendere dal Servizio Produzioni Contenuti Multimediali e per esso dall'Università degli Studi di Firenze per tutto quanto inserito nel relativo contesto e ne autorizza quindi la divulgazione.
Il Servizio Produzioni Contenuti Multimediali, da parte sua, si fa garante del corretto utilizzo del materiale in suo possesso in base agli usi ed agli scopi consentiti dalle vigenti normative in materia di editoria.
La liberatoria (pdf), debitamente compilata e firmata va restituita alla redazione del Servizio Produzioni Contenuti Multimediali

Servizi

 

Per ulteriori informazioni contattare: 
Ing. Guido Guidi tel.0552756676 - e-mail: guido.guidiatunifi.it
oppure
Mariano Rossi  tel.0552756684 - e-mail: mariano.rossiatunifi.it

 
ultimo aggiornamento: 12-Nov-2015
Home page > Ateneo > Documentazione degli uffici > Servizio Produzione Contenuti multimediali