Salta gli elementi di navigazione

Controlli prenatali

Le lavoratrici gestanti hanno diritto a permessi retribuiti per l'effettuazione di esami prenatali, accertamenti clinici ovvero visite mediche specialistiche, nel caso in cui questi debbano essere eseguiti durante l'orario di lavoro.

Iter procedurale

Per la fruizione dei suddetti permessi la lavoratrice deve comunicare preventivamente l’assenza al Responsabile della struttura e, al rientro in servizio, trasmettere al Dirigente dell’Area Gestione del Personale apposita domanda unitamente alla relativa documentazione medica attestante la data e l'orario di effettuazione degli esami o della visita specialistica e la causale relativa all’effettuazione di esami o visite prenatali.

Trattamento economico

Intera retribuzione.

Modulistica

Normativa di riferimento

  • Decreto Legislativo 25 novembre 1996, n. 645, art. 7
  • Decreto Legislativo 26.03.2001, n. 151, art. 14
 
ultimo aggiornamento: 18-Lug-2013