Università degli Studi - Firenze
Home page > Ateneo > Ufficio relazioni con il pubblico (URP)
Stampa la pagina corrente Mostra la posizione di questa pagina nella mappa

Ufficio relazioni con il pubblico (URP)

L'Ufficio si è trasferito nella nuova sede in Via Capponi, 9 - Firenze (piano terra).

Cosa fa l'URP

  • Informa su organizzazione, competenze e servizi dell’Ateneo.
  • Ascolta e risponde a quesiti, segnalazioni e suggerimenti sul funzionamento delle attività e dei servizi dell’Ateneo, contribuendo a migliorarne la qualità.
  • Indirizza gli utenti, sulla base delle loro esigenze e richieste, verso gli Uffici competenti.
  • Garantisce il diritto di accesso, informazione e partecipazione ai procedimenti amministrativi.
  • Rilascia ai dipendenti dell'Università la tessera di riconoscimento valido ai fini dell’identità personale del titolare.

Front-office

  • Si trova in via Capponi, 9.
  • E' aperto al pubblico nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13

Per la richiesta di informazioni è possibile inviare una e-mail a urp@unifi.it o una e-mail certificata a ufficio.urp@pec.unifi.it o inviare un fax al numero 055 2756049 oppure contattare l’Ufficio utilizzando l’apposito modulo per la richiesta di informazioni.

Accesso agli atti

Al fine di assicurare la trasparenza dell’attività amministrativa (L. 241/90 e Regolamento di attuazione 781/02), l’Ateneo riconosce il diritto di accesso ai documenti amministrativi a chiunque vi abbia interesse per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti.
La richiesta deve essere presentata all'Ufficio Relazioni con il Pubblico utilizzando l’apposito modulo accesso agli atti (rtf). Nel caso in cui il diretto interessato fosse impossibilitato a ritirare i documenti richiesti può delegare una persona compilando il modulo delega (rtf).

Tessera di riconoscimento

Il documento personale di riconoscimento viene rilasciato gratuitamente su richiesta:

  • ai dipendenti in servizio e a quelli in pensione, con il modello AT
  • ai familiari del dipendente (coniuge e figli minori), con il modello BT

La Tessera di riconoscimento è documento valido 10 anni dalla data del rilascio e deve essere convalidata dopo un periodo di 5 anni.
Coloro che richiedono una nuova Tessera, nel caso siano in possesso di una tessera già scaduta, devono consegnarla all’ufficio URP.
I moduli possono essere scannerizzati e inviati tramite e-mail, purchè firmati.
La tessera di riconoscimento, per la legge italiana è equivalente alla carta d’identità (art. 2 DPR 28/7/1967 n. 851 art. 35. del DPR 28/12/2000 n. 445).
Tale documento è valido per l’espatrio (art. 4 – D.Lgs 6/2/2007 n. 30) nei seguenti paesi europei : Austria, Belgio, Croazia, Francia, Germania, Grecia, Leichtenstein, Lussemburgo, Malta, Principato di Monaco, Olanda, Portogallo, Slovenia, Spagna, Svizzera.
In caso di smarrimento o furto della tessera di riconoscimento, il dipendente deve fare denuncia alla Questura e può chiedere il rilascio di un nuovo documento.
La tessera può essere richiesta dal dipendente compilando gli appositi moduli AT (rtf) e BT (rtf), allegando due foto recenti formato tessera su fondo bianco e a capo scoperto.
Le foto devono essere di buona qualità, a colori e non più vecchie di sei mesi.
Per il figlio minore occorrono 2 foto di cui una autenticata in caso di assenza di altro documento d'identificazione dello stesso.
In caso di presenza di figli minorenni, entrambi i genitori devono compilare il modulo di Autorizzazione (rtf)

Nel caso il cui il diretto interessato fosse impossibilitato a ritirare il documento richiesto, può delegare una persona compilando il modulo delega (rtf)

Segnalazioni e reclami

L’Amministrazione, al fine di migliorare i servizi, mette a disposizione dell’utenza un apposito modulo segnalazioni/reclami (rtf) a cui seguirà risposta in tempi brevi.

Valutazione dei servizi

L'URP raccoglie, per migliorare il proprio servizio, le opinioni degli utenti attraverso un questionario online di valutazione

 
ultimo aggiornamento: 05-Giu-2014
social iconsFacebook Twitter YouTube Behance Google+ Instagram