Salta gli elementi di navigazione
Home page > Personale > Rapporti di lavoro > Docenti e ricercatori di ruolo > Permesso per lutto

Permesso per lutto

Il dipendente ha diritto, nella misura massima di 3 giorni per evento, ad un permesso retribuito nell’ipotesi di decesso:

  • del coniuge;
  • di un parente entro il secondo grado -genitori, figli naturali o adottati, nonni, fratelli e sorelle, nipoti (figli di figli);
  • di affine di primo grado - suoceri, generi e nuore;
  • del convivente, purché la stabile convivenza con il lavoratore o la lavoratrice risulti da certificazione anagrafica.
I giorni di permesso per lutto devono essere utilizzati entro sette giorni dal decesso.

 

Iter Procedurale

Il dipendente può inoltrare la richiesta indirizzata al Direttore Amministrativo utilizzando l’apposito modulo (rtf - pdf), anche via fax al n. 055/2756211, allegando copia di un documento di riconoscimento.

Trattamento economico

Intera retribuzione.

Modulistica

Normativa di riferimento

 
ultimo aggiornamento: 25-Set-2009