Salta gli elementi di navigazione

Quesiti e chiarimenti

1) Domanda

Con la presente siamo a richiedere informazioni riguardante la gara denominata " Lavori di sostituzione delle torri evaporative di smaltimento potanza termica condensatori gruppi frigoriferi per condizionamento ambientale ed opere annesse relative all'impianto di climatizzazione del Polivalente di Viale G. Pieraccini n° 6 a Firenze".

Siamo una ditta con attestazione SOA in OS28 classifica ………. e non abbiamo la categoria OS 7.

Per quanto riguarda la OS 30 non abbiamo la attestazione ma siamo iscritti alla CCIAA per le lettere A e B.

Posso partecipare come impresa singola e fare un subappalto per solo la parte OS 7?

Risposta

Codesta ditta può partecipare in quanto in possesso della ctg. SOA richiesta per classifica adeguata. Per i restanti lavori compresi nell’appalto che codesta ditta non eseguirà in proprio, deve essere dichiarata la volontà di voler subappaltare fin dalla presentazione dell’offerta, ivi inclusi i lavori rientranti nelle ctg. SOA OS7 e OS30.

2) Domanda

In merito alla presente gara, chiediamo se il sopralluogo e' obbligatorio presso i luoghi dove dovranno eseguirsi i lavori o se e' sufficiente la compilazione dell'allegato “D”

Risposta

E’ obbligatorio per i concorrenti, a pena di esclusione dalla gara, eseguire specifico sopralluogo nell’area ove devono eseguirsi i lavori e a tal fine i concorrenti dovranno rilasciare la dichiarazione sostitutiva di atto notorio di cui all’allegato “D” come previsto all’art. 13 del Capitolato d’oneri. Si coglie l’occasione per comunicare che, in merito al sopralluogo, sul sito web è stata pubblicata un’integrazione all’art. 13 del Capitolato d’oneri.

3) Domanda

  1. Relativamente alla dichiarazione di cui all'all. F: essendo in possesso della certificazione SOA per la categoria OS28 classifica I compresi tutti i requisiti di legge per la 46/90 - devo indicare il sub-appalto per la categoria OS30 e OS7? Se SI devo indicare necessariamente anche il nominativo di chi si intende sub-appaltare?
  2. Relativamente alla dichiarazione di cui all'all. D - precisamente al punto 15) ai sensi dell'art. 13 co. 5 del d.lgs. 163/2006 e s.m.i. di escludere il diritto di accesso e di ogni forma di divulgazione in relazione ai seguenti documenti costituenti l'offerta
Quesito: devo elencare i documenti necessari per fare l'offerta o devo indicare l'offerta relativa ai lavori di sostituzione delle torri evaporative, ecc. - anche relativamente al IN QUANTO la cosa non ci è molto chiara.?

Risposta

  1. Se la società intende subappaltare le categorie OS30 e OS7 dovrà dichiarare tale volontà fin dalla presentazione dell’offerta senza indicare i nominativi.
  2. La società dovrà attenersi a quanto indicato nella dichiarazione sostitutiva di atto notorio (allegato “D”) facendo riferimento alla normativa, in particolare all’art. 13 co.5 del d.lgs. 163/2006 e s.m.i.

4) Domanda

sul sito da Voi indicato ove possibile scaricare la documentazione, non troviamo il computo metrico, è possibile reperirlo?

Risposta

Il computo metrico non è tra i documenti posti a base di gara. In ogni caso l’elenco prezzi risulta tra i documenti a base di gara e le quantità sono rilevabili dai disegni.

5) Domanda

Con riferimento alla gara G238 Procedura aperta per i lavori di sostituzione delle torri evaporative di smaltimento potenza termica condensatori gruppi frigoriferi per condizionamento ambientale ed opere annesse relative all'impianto di climatizzazione del polivalente di Viale G. Pieraccini, 5 a Firenze, siamo a richiedere la seguente informazione.
Il plico B che deve contenere l'offerta economica, è composto da un'unica pagina? Cioè l'offerta si compone di una percentuale di sconto e basta?

Risposta

Sì, l’offerta economica dovrà contenere solo il ribasso percentuale (in cifre ed in lettere) da applicare sui prezzi unitari e dovrà essere sottoscritta come previsto all’art. 15 comma 2 del Capitolato d’oneri.

6) Domanda

Nel Capitolato Speciale di Appalto, all’art. 28 pagg. 25-26, nell’elenco dei requisiti minimi funzionali cui ciascuna torre deve rispondere è indicato, fra gli altri, il peso di una torre evaporativa in esercizio non superiore a 3650 kg. Si chiede di chiarire se il suddetto peso è relativo ad una torre evaporativa piena o al netto dell’acqua, anche in considerazione del fatto che le torri attuali, da sopralluogo effettuato, pesano oltre 5100 kg ciascuna piene d’acqua e 3640 kg quando sono vuote.

Risposta

Il peso di kg 3650 è riferito alla torre al netto dell’acqua. Il peso dell’acqua è da considerarsi aggiuntivo.

7) Domanda

Per quanto riguarda l’offerta economica:
il ribasso percentuale deve essere fatto su ogni singolo prezzo e va compilato un  modello  con tutti i prezzi ribassati o bisogna compilare un modello in cui e’ scritto solo il ribasso in cifre e lettere?

Risposta

L’offerta economica dovrà essere corredata da una marca da bollo da € 14,62, dovrà consistere in un unico ribasso percentuale (in cifre ed in lettere) da applicare sui prezzi unitari e dovrà essere sottoscritta come previsto all’art. 15 comma 2 del Capitolato d’oneri.

8) Domanda

Con il presente sono a chiedere chiarimento in riferimento all’allegato B: a pag. 2 viene espressamente richiesto di indicare “in caso di appalto di lavori: incidenza percentuale di manodopera ……………..”
L’incidenza deve essere considerata in base a quale dato? Rispetto al totale dei dipendenti?

Risposta

Il dato “incidenza percentuale di manodopera” è richiesto dalla procedura diretta a richiedere allo Sportello Unico Previdenziale il documento unico di regolarità contributiva.

9) Domanda

Con la presente sono a chiedere delucidazioni in  merito alla stesura dell’offerta economica per la gara in oggetto:

  1. esiste un allegato al quale far riferimento?
  2. deve essere in bollo?
  3. oltre alla clausola sulla durata di 180gg, è necessario inserire altre dichiarazioni?
  4. quali dati è necessario menzionare?

Risposta

  1. No, non c’è un allegato di riferimento.
  2. Sì, l’offerta economica deve essere corredata da una marca da bollo pari ad € 14,62.

Le domande n. 3 e n. 4 non risultano molto chiare ma in ogni caso non parrebbe  necessario inserire altre dichiarazioni e altri dati.

10) Domanda

Con riferimento alla gara in oggetto, si premette che la scrivente …………….. è un consorzio di cui alla lett. b) c.1 dell’art. 34 D.Lgs. 163/06, consorzio di imprese artigiane ex L. 443/1985, ed in fase di presentazione offerta, verranno indicate le consorziate eventuali esecutrici dei lavori per le quali …………. concorre, imprese che presenteranno le relative dichiarazioni inerenti il possesso dei requisiti generali utilizzando i modelli allegato “B” (omettendo la dichiarazione al punto 7) in quanto il dichiarante non sottoscrive l’offerta) ed allegato “E”.
Cortesemente si chiede di indicare se ritenete corretto quanto sopra esposto ed inoltre se ritenete sufficiente che, nel caso in una qualsiasi impresa si riscontrino soggetti di cui all’art. 38  c.1 lett. c) del D.Lgs. 163/06 cessati dalla carica nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando, la dichiarazione di non sussistenza di alcuna condanna a loro carico venga dichiarata dal Legale Rappresentante della ditta stessa nel solo allegato “B”, rif. punto 5).

Risposta

E’ corretta la compilazione degli allegati “B” ed “E” da parte di ogni impresa esecutrice però anche se il dichiarante non sottoscrive l’offerta deve comunque fare una dichiarazione che non partecipa alla medesima gara in altra forma.
Il Legale rappresentante dell’impresa dovrà non solo compilare il punto 5 dell’allegato “B” ma anche dovrà allegare la documentazione con cui dimostri di aver adottato atti o misure di completa dissociazione dalla condotta penalmente sanzionata.

11) Domanda

In relazione al modello F Subappalto vanno indicati esclusivamente i lavori che verranno subappaltati o anche i nominativi del subappaltatore? A chiarimento del suddetto quesito chiariamo che stiamo facendo riferimento al comma 8 del art. 15a e per ciò che concerne il requisito ex legge 46/90.

Risposta

Vale la risposta pubblicata sul sito web alla domanda n.3.1 cioè che devono essere indicati solo i lavori che la società intende subappaltare senza precisare i nominativi.

12) Domanda

Con riferimento alla gara G238 Procedura aperta per i lavori di sostituzione delle torri evaporative di smaltimento potenza termica condensatori gruppi frigoriferi per condizionamento ambientale ed opere annesse relative all'impianto di climatizzazione del polivalente di Viale G. Pieraccini, 5 a Firenze, volevamo cortesemente sapere:
1) è possibile sostituire la Dichiarazione (all. "C") allegando una copia conforme all'originale dell'Attestazione SOA in ns. possesso, e una copia del Certificato della Camera di Commercio?
2) non capiamo se il dato "incidenza percentuale di manodopera" dobbiamo indicarlo oppure no...e in caso affermativo dove lo troviamo? (non capiamo la risposta alla domanda 8)

Risposta

1) è possibile purché siano allegate delle copie conformi all’originale redatte secondo quanto previsto dal D.P.R. 445/2000, altrimenti è sufficiente la compilazione del modello C.
2) sì, è necessaria da parte vostra l’indicazione del dato “incidenza percentuale di manodopera” in quanto è un dato di cui la Stazione Appaltante ha necessità per poter richiedere allo Sportello Unico Previdenziale un certificato DURC.

13) Domanda

In relazione alla gara di cui in oggetto gradirei avere le seguenti informazioni:
1) Noi possediamo sia OG 11 cl. II e OS 28 cl. II nella dich. all."C": basta che crocetti Soa OS28 classe II o entrambe?
2) Noi siamo in possesso della SOA cat. OS 28 e OG 11 CL. II per entrambe. Possiamo richiedere di subappaltare la cat. OS30 e la OS7 nei limiti della percentuale massima consentita dalla normativa vigente e previa autorizzazione della stazione appaltante? Preciso che noi siamo abilitati per la ex Legge 46/90 lettere A,C,D,E e G (la lettera G solo per la parte idraulica)
3) Dich. all.to "B" pag. 3 essendo cessato e non avendo alcun procedimento penale crocetto che nei confronti dei suddetti soggetti cessati non sono stati adottati atti o misure ecc.?

Risposta

1) è sufficiente che apponga la croce su SOA cat. OS 28 indicando la classe posseduta.
2) Codesta ditta può partecipare in quanto in possesso della ctg. SOA richiesta per la classifica adeguata. Per i restanti lavori compresi nell’appalto che codesta ditta non eseguirà in proprio, deve essere dichiarata la volontà di voler subappaltare fin dalla presentazione dell’offerta, ivi inclusi i lavori rientranti nelle ctg. SOA OS7 e OS30.
3) se ci sono dei soggetti cessati nel triennio precedente la data di pubblicazione del bando questi dovranno essere elencati e se non ci sono stati procedimenti penali nei loro confronti dovrà essere apposta la croce sulla relativa casella dell’allegato B (“nei confronti dei soggetti cessati non sono stati adottati atti o misure di completa dissociazione….”)

14) Domanda

In riferimento alla procedura in oggetto siamo a richiedere il seguente chiarimento:
si chiede se l’importo posto a base di gara comprende anche le seguenti attività: 1) opere murarie accessorie per il perfetto funzionamento della macchina;
2) fornitura e posa in opera dei pannelli fonoassorbenti

Risposta

1) L’importo a base di gara comprende le attività di opere murarie accessorie dettagliate alle voci da n.1 a n.22 dell’elenco prezzi unitari allegato alla documentazione di gara;
2) L’importo a base di gara comprende la fornitura e posa in opera delle opere di controllo del rumore dettagliate alle voci da n. 37 a n.44 dell’elenco prezzi unitari citato.

 
ultimo aggiornamento: 02-Nov-2010