Salta gli elementi di navigazione
Home page > Studenti > Immatricolazioni e iscrizioni > Immatricolazione/Iscrizione come studente part-time

Immatricolazione/Iscrizione come studente part-time

In questa pagina si trovano le informazioni sulla modalità di immatricolazione/iscrizione come studente part-time, riportate nel Manifesto degli studi 2017-2018, sezione 3.2


Lo studente che, per motivi di lavoro, di famiglia o personali, non può dedicarsi a tempo pieno allo studio universitario può chiedere la qualifica di studente part-time (studente impegnato a tempo parziale nelle attività didattiche).

Lo studente non può chiedere la qualifica di part-time se:

  • si immatricola o è iscritto ai corsi di studio a numero programmato;
  • ha rinnovato l’iscrizione per un numero di volte superiore alla durata normale del corso;
  • trascorre, o intende trascorrere, un periodo di studio all’estero;
  • è impegnato in collaborazioni a tempo parziale nelle strutture dell’Ateneo;
  • ha chiesto la sospensione della carriera.

Lo studente part-time ha diritto a una riduzione dei contributi universitari ma deve pagare, per ogni anno accademico, la tassa regionale per il diritto allo studio universitario e la marca da bollo (vedi sezione relativa alle tasse).

Lo studente part-time deve acquisire un numero di CFU compreso tra 12 e 60 (sono esclusi dal calcolo i crediti convalidati), nell’arco di due anni accademici consecutivi e comunque prima della chiusura delle iscrizioni all’anno successivo al biennio trascorso.

Richiesta, rinnovo, perdita e rinuncia della qualifica di studente part-time

Per richiedere la qualifica di part-time lo studente deve specificarlo nella domanda di immatricolazione o di iscrizione agli anni normali del corso di studio (il modulo è disponibile sulla pagina modulistica; consulta anche le pagine relative all'immatricolazione alla laurea triennale e corsi di laurea magistrale a ciclo unico e dei corsi di laurea magistrale).

Gli studenti a tempo pieno che vogliono richiedere per la prima volta la qualifica di studente part-time devono pagare la prima rata delle tasse universitarie con il bollettino MAV da richiedere alla segreteria studenti e presentare la richiesta (il modulo IS_01 è disponibile sulla pagina modulistica) alla segreteria studenti dal 4 settembre al 20 ottobre 2017.

Gli studenti part-time che vogliono rinnovare l’iscrizione agli anni successivi al primo devono pagare la prima rata delle tasse universitarie con il bollettino MAV (disponibile su i servizi online). In questo modo l’iscrizione come studente part-time viene rinnovata automaticamente.

Se lo studente non è in possesso dei requisiti necessari al rinnovo dell’iscrizione part-time (cioè l’acquisizione di un numero di CFU compreso tra 12 e 60, esclusi i crediti convalidati) perde la qualifica di studente part-time e deve integrare la quota dei contributi dai quali era stato esonerato per i due anni accademici in questione.

Gli studenti che vogliono rinunciare per l’anno accademico 2017/2018 all’iscrizione part-time devono presentare la richiesta alla segreteria (il modulo PT_01 è disponibile sulla pagina modulistica).

Lo studente che rinuncia alla qualifica di studente part-time, nell’anno accademico successivo a quello della richiesta, deve integrare la quota dei contributi dai quali era stato esonerato se non ha acquisito un numero di CFU compreso tra 6 e 30 (esclusi i crediti convalidati) entro il 20 ottobre 2017.

Normativa

L’istituto è disciplinato dal Regolamento per lo studente impegnato a tempo parziale nelle attività didattiche (studente part-time), emanato con Decreto Rettorale 14 giugno 2010 n. 468 (prot. n. 39391) a cui si rinvia per maggiori dettagli.

La durata normale dei corsi di studio è di 3 anni per i corsi di laurea, di 5/6 anni per i corsi di laurea magistrale a ciclo unico e di 2 anni per i corsi di laurea magistrale.

 
ultimo aggiornamento: 17-Lug-2017