Salta gli elementi di navigazione
Home page > Studenti > Immatricolazioni e iscrizioni > Immatricolazione studenti non comunitari residenti all'estero

Immatricolazione studenti extra-Unione Europea residenti all'estero


Posti disponibili nei corsi di studio

I posti disponibili (contingente) per gli studenti extra Unione europea residenti all’estero che vogliono immatricolarsi a un corso di studio dell’Ateneo fiorentino sono stabiliti annualmente dall’Ateneo e pubblicati sul sito M.I.U.R. Alcune tipologie di studenti che hanno determinati requisiti possono immatricolarsi al di fuori dei posti disponibili (extra contingente).


Domanda di preiscrizione

Lo studente deve presentare la domanda di preiscrizione presso la Rappresentanza italiana nel Paese di provenienza, secondo le modalità indicate sul sito del MIUR:

  • dal 20 marzo al 25 luglio 2017 per immatricolarsi a un corso non a numero programmato nazionale. La domanda di preiscrizione (Mod. A), scaricabile dal sito del M.I.U.R., disponibile  in lingua italiana e inglese, deve essere presentata alla Rappresentanza diplomatica o consolare italiana nel Paese di ultima residenza.
  • dal 13 aprile al 25 luglio 2017 per chi vuole accedere a un corso di laurea a numero programmato nazionale. La domanda di preiscrizione (Mod. A), scaricabile dal sito del  M.I.U.R. alla Rappresentanza diplomatica o consolare italiana nel Paese di ultima residenza.


Domanda di valutazione

Per potersi immatricolare a un corso di laurea magistrale, lo studente che ha già conseguito il titolo accademico deve presentare una domanda di valutazione del curriculum, necessaria per ottenere il nulla osta all’immatricolazione. La domanda deve essere scritta in italiano o in inglese e inviata per e-mail all’indirizzo della segreteria didattica della Scuola che coordina il corso di studio prescelto oppure all’indirizzo internationaldeskatunifi.it. I moduli sono disponibili nei siti delle Scuole. Descrizione (pdf)



Prova di conoscenza della lingua italiana

La prova di conoscenza della lingua italiana per l’ammissione ai corsi di studio è unica per l’accesso a tutti i corsi e si svolge venerdì 1 settembre 2017. Leggi i dettagli

Lo studente che non supera la prova di conoscenza della lingua italiana non può sostenere le prove di ammissione selettive per i corsi di studio a numero programmato né può immatricolarsi ai corsi di studio non a numero programmato.

Sono esonerati dalla prova di conoscenza della lingua italiana e iscritti all’interno dei posti disponibili (contingente) gli studenti che hanno:

  • presentato domanda di preiscrizione per immatricolarsi a un corso di studi la cui didattica è offerta in lingua inglese
  • una certificazione di competenza di lingua italiana, nel grado non inferiore al livello B2 del Consiglio d’Europa, rilasciata nell’ambito del sistema di qualità CLIQ (Certificazione di lingua italiana di qualità), che riunisce in associazione gli attuali enti certificatori (Università per stranieri di Perugia, Università per stranieri di Siena, Università Roma Tre, Società “Dante Alighieri”), anche in convenzione con gli Istituti italiani di cultura all’estero.

Sono esonerati dalla prova di conoscenza della lingua italiana e iscritti al di fuori dei posti disponibili (extra contingente) gli studenti che hanno:

  • un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quadriennale o quinquennale conseguito presso scuole italiane all’estero
  • uno dei titoli finali di scuola secondaria elencati sul sito del MIUR
  • una certificazione di competenza di lingua italiana, nel grado corrispondente ai livelli C1 e C2 del Consiglio d’Europa, rilasciata nell’ambito del sistema di qualità CLIQ (Certificazione di lingua italiana di qualità) che riunisce in associazione gli attuali enti certificatori (Università per stranieri di Perugia, Università per stranieri di Siena, Università Roma Tre, Società “Dante Alighieri”), anche in convenzione con gli Istituti italiani di cultura all’estero
  • un titolo accademico di primo livello conseguito in un Ateneo italiano


Domanda di immatricolazione


Quando presentare la domanda

Per immatricolarsi ai corsi di studio a numero programmato si devono controllare i termini di scadenza previsti dai bandi di ammissione ai corsi.
Per immatricolarsi ai corsi di studio non a numero programmato si deve presentare la domanda:

  • dal 5 settembre 2017 al 20 ottobre 2017 per l’immatricolazione ai corsi di laurea triennale e ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico
  • dal 5 settembre 2017 al 20 dicembre 2017 per l’immatricolazione ai corsi di laurea magistrale

Calendario delle prove e dei test

Il Rettore può accogliere domande adeguatamente motivate di immatricolazione in ritardo. La domanda deve essere presentata allo Sportello studente straniero e si devono pagare i diritti di mora.


Come e dove presentare la domanda

Per immatricolarsi lo studente, che ha superato la prova di conoscenza della lingua italiana e la prova di ammissione prevista per i corsi a numero programmato, deve:

Tutta la documentazione deve essere consegnata allo Sportello studente straniero.


Incompatibilità

I casi in cui non è possibile la contemporanea iscrizione sono indicati nella sezione 10 del Manifesto degli Studi.

 
ultimo aggiornamento: 24-Lug-2017