Salta gli elementi di navigazione
Home page > Studenti > Segreterie > Segreterie studenti > Segreteria Studenti Scienze Matematiche Fisiche e Naturali

Informazioni utili: Presidio Morgagni | Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

 

 

Presidio Morgagni - Ritiro diplomi di laurea

Sportello unico per i corsi di laurea delle tre Scuole
Viale Morgagni, 40-44 - 50134 Firenze | e-mail: informa.studentiatunifi.it
orario apertura al pubblico: dal lunedì a giovedì 9 - 13


DIPLOMA DI LAUREA /ABILITAZIONE PROFESSIONALE - RITIRO per Scienze della Salute Umana e Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

1 - Disponibilità della propria pergamena

Le pergamene originali dei diplomi di laurea e dei diplomi di abilitazione sono disponibili a distanza di alcuni mesi (laurea) o anni (abilitazione) dal superamento del relativo esame.  

Ad oggi sono disponibili i seguenti diplomi di laurea:

  • Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali
    Diplomi disponibili per i laureati fino alla sessione di aprile 2016
  • Scienze della Salute Umana
    Diplomi disponibili per i laureati fino alla sessione di dicembre 2015

Ad oggi sono disponibili i seguenti diplomi di abilitazione professionale:

  • Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali (Chimico, Geologo, Biologo)
    Diplomi disponibili per gli abilitati fino alla 2° sessione 2007
  • Scienze della Salute Umana (Medico chirurgo, Odontoiatra, Farmacista)
    Diplomi disponibili per gli abilitati fino alla 2° sessione 2008

Sono disponibili anche i DIPLOMI ISEF conseguiti presso la sede di Firenze.

2 - Come fare per ritirarlo
Per verificare l’effettiva disponibilità del proprio diploma, prenotarne il ritiro o richiederne la spedizione a domicilio il richiedente deve inviare un messaggio all’indirizzo pergamene.morgagni@unifi.it nel quale deve indicare:

  • Dati anagrafici (cognome, nome, luogo e data di  nascita -  per gli studenti comunitari ed extracomunitari il paese di origine)
  • Residenza (via, numero civico, comune, provincia)
  • Numero di matricola, corso di laurea e data di laurea
  • Contatti (numero telefonico ed eventuali altri indirizzi di posta elettronica)

In seguito alla richiesta l’interessato sarà contattato direttamente dal Servizio Ritiro Pergamene per concordare un appuntamento per il ritiro o per la spedizione a domicilio.


Informazioni utili

 

Certificato di carriera

Che cos’è
E’ un’attestazione con valore giuridico-documentale contenente informazioni relative alla carriera di un singolo studente iscritto o laureato in un determinato corso di studi (esami sostenuti, titolo conseguito, votazioni, CFU, ecc.).  

Certificazione e autocertificazione
Per favorire la semplificazione dei rapporti fra i cittadini e la pubblica amministrazione, la legge n.183 del novembre 2011 ha disposto che i certificati rilasciati da pubbliche amministrazioni abbiano valore ed efficacia solo nei rapporti tra soggetti privati, vietando di fatto agli enti pubblici (il cui elenco è disponibile all’indirizzo http://www.istat.it/it/archivio/6729) e ai gestori di pubblici servizi (ad esempio, Enel, Trenitalia, ordini e collegi professionali, Poste Italiane, gestori telefonici, etc.) di richiedere o accettare dai cittadini certificazioni attestanti dati e informazioni già in possesso di altre pubbliche amministrazioni. Dette informazioni possono infatti essere semplicemente autocertificate dagli stessi cittadini in base alle disposizioni di cui agli art.45 e 46 del DPR 445/00 (Testo unico sulla documentazione amministrativa), e sarà cura dell’ente interessato contattare l’Università per avere conferma dei dati autocertificati dai cittadini. Per questo motivo la segreteria NON rilascia più certificazioni di carriera destinate a enti pubblici e/o gestori di pubblici servizi e su tutti i certificati rilasciati è presente la dicitura “il presente certificato non può esser prodotto a organi della pubblica amministrazione o a privati gestori di pubblici servizi”.

Informazioni generali sul rilascio dei certificati
I certificati sono rilasciati soltanto in lingua italiana. Chi ha la necessità di presentare una certificazione in altra lingua dovrà ottenere una traduzione giurata da parte di un traduttore registrato all’albo depositato presso il Tribunale. Per eventuali esigenze di certificazione del proprio percorso formativo a soggetti di altri paesi si prega comunque di prendere visione di quanto riportato alla voce diploma Supplement.
Non è possibile rilasciare un certificato di laurea prima che la segreteria abbia provveduto alla registrazione dei verbali della sessione di laurea. Eventuali e urgenti attestazioni della presenza all’esame di laurea devono essere richieste direttamente alla commissione di laurea il giorno della discussione della tesi.    
Nel caso in cui il certificato debba avere validità al di fuori dell’Italia è necessario sia sottoscritto da operatore con firma depositata presso la Prefettura, pertanto  il rilascio del certificato potrebbe non essere contestuale alla presentazione della richiesta presso la Segreteria.
 
Come richiederlo
Il rilascio di un certificato, salvo quanto sopra specificato, è immediato e contestuale alla presentazione della relativa richiesta, per la quale deve essere utilizzato l’apposito modulo, debitamente compilato e sottoscritto. Qualora non sia immediatamente rilasciabile, o su specifica richiesta dell’interessato riportata sul suddetto modulo, il certificato potrà essere spedito a domicilio via posta ordinaria.
Ogni certificato richiede l’apposizione di una marca da bollo da euro 16,00 ad esclusione dei casi di utilizzo del medesimo certificato per i quali è prevista l’esenzione dall’imposta di bollo (si veda l’elenco riportato nell’apposita tabella) e che devono essere specificati dall’interessato nel modulo di richiesta.

La richiesta di certificato può essere presentata alla segreteria:

  • personalmente dall’interessato, insieme a un documento di identità valido e alle eventuali marche da bollo necessarie;
  • via posta ordinaria, posta elettronica o fax, allegando oltre al modulo anche copia di un documento di identità valido e le eventuali marche da bollo necessarie (in tal caso la richiesta dovrà essere trasmessa via posta ordinaria).
  • delegando una persona di propria fiducia, la quale dovrà presentarsi in segreteria in possesso, oltre al suddetto modulo di richiesta, anche di:
    • delega sottoscritta dal richiedente (su apposito modulo pdf compilabile)
    • documento di identità valido del delegato
    • copia documento di identità valido del richiedente
    • eventuali marche da bollo necessarie

 

Decadenza

Che cos’è
La decadenza dagli studi riguarda gli studenti ancora iscritti a corsi di studio attivati ai sensi di ordinamenti ministeriali  antecedenti al DM 509/99 e per i quali era prevista una durata legale del corso di laurea (si parlava appunto di studenti in corso e di studenti fuori-corso).
Si definisce quindi decaduto lo studente che risulti ancora iscritto a un corso del vecchio ordinamento e che, anche avendo regolarmente provveduto al pagamento delle tasse universitarie, non abbia compiuto alcun atto di carriera (esame sostenuto, iscrizione in corso) per un periodo superiore a 8 anni accademici consecutivi. Sono comunque esclusi dalla decadenza coloro che abbiano sostenuto tutti gli esami di profitto previsti dal piano di studi e ai quali rimanga soltanto la discussione della tesi.
I regolamenti dei corsi di studio attivati a partire dal DM 509/99 possono comunque prevedere, con cadenza triennale dal termine della durata prevista per il corso di laurea e con cadenza biennale dal termine di quella prevista per il corso di laurea magistrale senza il conseguimento del titolo, la verifica della validità dei crediti precedentemente conseguiti e l’accertamento di eventuali debiti formativi, predisponendo attività utili all’assolvimento dei debiti medesimi (art. 24 del Regolamento didattico di Ateneo)

Come viene determinata
La segreteria studenti effettua periodicamente controlli sulle carriere degli studenti iscritti a corsi di studio attivati ai sensi degli ordinamenti precedenti il DM 509/99, procedendo alla decadenza d’ufficio di coloro che si trovano nelle condizioni suindicate.

Come e quando chiedere la reimmatricolazione dopo la decadenza
Come per gli studenti rinunciatari, anche ai decaduti è consentito presentare domanda di reimmatricolazione a un corso di studi attivato dall’Ateneo per il corrente anno accademico e contestualmente chiedere, con le modalità di cui all’art. 23 del Regolamento Didattico di Ateneo, l’abbreviazione del corso di studi in virtù degli esami già sostenuti nella carriera decaduta, previa valutazione della stessa da parte della competente struttura didattica.
La reimmatricolazione può essere richiesta nello stesso periodo in cui è consentita la presentazione delle domande di immatricolazione. La domanda deve essere consegnata in segreteria studenti utilizzando l’apposito modulo (reperibile sulla pagina della modulistica per studenti) allegando la documentazione e la ricevuta del pagamento stabiliti dal Manifesto degli Studi.
La procedura di reimmatricolazione comporta da parte dell’interessato sia il rispetto di una precisa tempistica sia il pagamento di determinati oneri amministrativi, pena la mancata accettazione della stessa. Si invitano pertanto gli interessati a leggere con attenzione quanto disposto al riguardo dalla relativa sezione del Manifesto degli Studi e riportato nella pagina web relativa alla reimmatricolazione.

 

Diploma di laurea

Dal 4 aprile 2016 le pergamene dei diplomi di laurea e degli attestati di abilitazione professionale saranno distribuite presso lo Sportello Ritiro Diplomi di laurea Morgagni - Informazioni ritiro diplomi di laurea

Come richiedere un duplicato in caso di furto/smarrimento/deterioramento

In caso di furto/smarrimento del diploma di laurea è necessario presentare immediatamente denuncia alle autorità di Pubblica Sicurezza ed è possibile, così come nel caso di deterioramento della pergamena originale, ottenere il rilascio di un suo duplicato.
La richiesta di duplicato, in carta libera, deve essere presentata in segreteria insieme a una copia della denuncia di furto/smarrimento rilasciata dall'Autorità di Pubblica Sicurezza (o, in caso di deterioramento dell’originale, dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del DPR 445/00) e all’attestazione originale del versamento di euro 66,00 sul conto corrente postale n. 5504 intestato all’Università degli Studi di Firenze – Servizio tesoreria – Piazza S. Marco, 4 – 50121 Firenze, causale “Duplicato diploma di laurea”.
La richiesta può essere inoltrata:

  • presentandosi in segreteria con un documento di identità valido;
  • delegando (con apposita delega pdf compilabile) una persona di propria fiducia, la quale dovrà presentarsi in segreteria in possesso, oltre che della denuncia/autocertificazione e della ricevuta del pagamento, di:
    • documento di identità valido
    • delega sottoscritta dal richiedente
    • copia documento di identità valido del richiedente
  • inviando quanto sopra alla segreteria studenti tramite raccomandata A/R allegando una copia di un documento di identità valido.

Quando il duplicato sarà pronto la segreteria invierà un avviso via posta elettronica al richiedente, che potrà provvedere al ritiro con le stesse modalità stabilite per il ritiro dei diplomi originali.
Qualsiasi richiesta che non risulti completa o conforme a quanto sopra descritto non potrà essere in alcun modo soddisfatta.

 

Diploma di abilitazione

Dal 4 aprile 2016 le pergamene dei diplomi di laurea e degli attestati di abilitazione professionale saranno distribuite presso lo Sportello Ritiro Diplomi di laurea Morgagni  - Informazioni ritiro diplomi di laurea

Qualora fossero stati richiesti, in precedenza, certificati sostitutivi del diploma di abilitazione il ritiro di quest’ultimo avverrà esclusivamente previa loro restituzione; nel caso in cui i certificati siano stati smarriti sarà necessario presentare in segreteria la denuncia di smarrimento fatta alle competenti autorità di pubblica sicurezza o, in alternativa, autocertificarne l’avvenuto smarrimento.

Si ricorda che all’atto dell’iscrizione agli albi professionali di Biologo, Chimico e Geologo è necessario esibire ricevuta del pagamento di una tassa regionale stabilita dalla Regione nella quale ha sede l’Università presso la quale è stato conseguito il diploma di laurea che ha consentito l’accesso all’esame di stato. I laureati degli atenei della Toscana che abbiano conseguito l’abilitazione in una sessione di esame successiva al 1 gennaio 2013 non sono tenuti al pagamento della tassa regionale (L. R. n.77 del 27.12.2012).

 

Variazione dati personali (residenza, domicilio, dati anagrafici)

La variazione dei dati personali di ogni singolo studente (dati anagrafici, residenza ma, soprattutto, luogo di  domicilio durante gli studi, recapiti telefonici) deve essere tempestivamente comunicata alla Segreteria Studenti inviando un messaggio dalla casella di posta elettronica di Ateneo nome.cognome@stud.unifi.it nel quale devono essere riportate le seguenti informazioni:

  • nome
  • cognome
  • numero di matricola
  • informazione/dato da correggere e nuova informazione/dato.

La mancata o comunque non tempestiva comunicazione della variazione di residenza, domicilio e/o dati anagrafici  può comportare l’emissione di documenti (certificati, diplomi, attestati, bollettini,etc.) non corretti, i cui costi di eventuale annullamento/ristampa potrebbero essere a carico degli interessati.

 

Visualizzazione e aggiornamento della carriera

Al momento dell’immatricolazione ogni studente riceve, insieme al libretto, le credenziali (numero di matricola e password)* per l’accesso ai servizi on-line predisposti  dall’Università degli Studi di Firenze.  Accedendo alla voce “Consultazione dati studenti” di detta pagina è possibile visualizzare, oltre ai propri dati anagrafici, anche le principali informazioni relative alla propria carriera universitaria (anno e stato di iscrizione, esami sostenuti, situazione tasse, ISEE, delibere del corso di laurea,  piano di studio, etc.) nonché stampare i bollettini MAV.
Attraverso il suddetto servizio è quindi possibile monitorare lo stato di aggiornamento della propria carriera (esami di profitto sostenuti). Qualora dopo un tempo ritenuto congruo  la stessa non risultasse aggiornata, ovvero fosse ancora mancante di uno o più esami sostenuti ma non registrati:

  • se si tratta di esami verbalizzati con firma digitale è necessario verificare, accedendo ai servizi on-line studenti, se il docente abbia provveduto o meno alla registrazione degli esiti dell’esame in questione
  • se si tratta di esami verbalizzati ancora sui vecchi moduli cartacei è possibile chiedere alla segreteria una verifica al riguardo inviando una mail dal proprio indirizzo nome.cognome@stud.unifi.it nella quale dovranno essere indicati:
    • nome, cognome e numero di matricola
    • codice e descrizione dell’esame/i
    • data di sostenimento dell’esame

Richieste prive delle suddette informazioni o comunque per le quali siano trascorsi meno di 60 giorni dalla presunta data di verbalizzazione dell'esame non saranno comunque prese in considerazione.

* Per maggiori informazioni sulle modalità di accesso ai servizi online e sulla password vedere quanto riportato alla voce “accesso ai servizi on-line di ateneo” e quanto scritto nella pagina dello SIAF riguardo ai servizi informatici offerti dall'Università a gli studenti.

 

 

Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Sportello unico per i corsi di laurea delle tre Scuole (Ingegneria, Scienze della Salute Umana, Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali)
Viale Morgagni, 40-42 - 50134 Firenze | e-mail: informa.studentiatunifi.it
orario apertura al pubblico: dal lunedì a giovedì 9 - 13

Sportello O.A.S.I. Sesto Fiorentino

piano terreno vicino all'atrio dell'ingresso principale, edificio Aule, via G. Bernardini 6, 50019 Sesto Fiorentino | e-mail: informa.studentiatunifi.it | fax 055 2757099
orario: lunedì, martedì e giovedì ore 9 - 13 - lo sportello O.A.S.I. è  riservato agli studenti iscritti ai Corsi di studio triennali e magistrali di Scienze Biologiche, Fisica, Chimica e Ottica.

 

Sessioni di laurea:  calendario e norme per la presentazione delle domande

A partire dalla sessione di febbraio 2014 le domande di laurea dovranno essere presentate solo ed esclusivamente online secondo le modalità riportate nei seguenti allegati:

  • Norme per la presentazione online della domanda Lauree Triennali (pdf) - aggiornato il 27 giugno 2017
  • Norme per la presentazione online della domanda Lauree Magistrali (pdf) - aggiornato il 27 giugno 2017
  • Modulo deposito e liberatoria elaborato finale Laurea triennale in Chimica (pdf)
  • Modulo deposito e liberatoria elaborato finale Laurea triennale in Diagnostica-Tecnologia (pdf)
  • Questionario di valutazione del corso di laurea
  • Istruzioni questionario CBUI (Scienze Biologiche) (pdf)
  • Facsimile frontespizio (rtf)
 
ultimo aggiornamento: 27-Giu-2017