Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
 Servizi agli studentiStage e tirocini

Stage e tirocini

ULTIMO AGGIORNAMENTO
06.12.2019
social shareFacebook logo Twitter logo

L’Ateneo promuove e gestisce l’attivazione e l’offerta di tirocini curriculari per i propri studenti e tirocini non-curriculari per i neo-laureati.

Il tirocinio viene svolto presso Aziende o Enti accreditati previa stipula di convenzione tra l’Ateneo (soggetto promotore) e l’Azienda/Ente (soggetto ospitante). Per ogni tirocinio è previsto un progetto formativo che riporta gli obiettivi formativi, i riferimenti del tirocinante, del tutor didattico e del tutor aziendale e definisce la tipologia, la durata e le modalità del tirocinio.

Servizio st@ge online

La banca dati per Studenti St@ge permette di trovare offerte o proporsi per un tirocinio, effettuare una ricerca di aziende/enti convenzionati, inserire un proprio profilo e candidarsi per eventuali offerte.

Tirocinio curriculare

Per studenti, dottorandi, specializzandi o iscritti a master dell’Università di Firenze.
Ha finalità formativa, come periodo di alternanza scuola/lavoro incluso nel piano di studio o all’interno di un percorso di istruzione universitaria, durante il quale il tirocinante mantiene la qualifica di studente, dottorando, specializzando o iscritto a master (pdf esterno).

Il tirocinio può essere anche non finalizzato all’acquisizione di crediti formativi universitari (CFU), purché effettuato nell'ambito di un percorso di studi. La durata del tirocinio è proporzionata al numero di CFU previsti nel piano di studi e in ogni caso non può essere superiore a 12 mesi.

Tirocinio non-curriculare

E' rivolto a coloro che hanno conseguito un titolo universitario presso l’Università di Firenze da non più di 24 mesi. In caso di dottorato di ricerca o master solo per i domiciliati nella Regione Toscana.
Finalizzato ad agevolare le scelte professionali e occupazionali dei giovani nella fase di transizione dallo studio al mondo del lavoro mediante una formazione in ambiente produttivo e conoscenza diretta del mondo del lavoro. Può avere durata compresa fra 2 e 12 mesi, proroghe comprese.

Il soggetto ospitante è tenuto a erogare al tirocinante un contributo obbligatorio non inferiore a 500 euro mensili lordi. Il soggetto ospitante, privato può partecipare all'apposito avviso pubblico regionale per richiedere un rimborso fino a 300 euro/mese alla Regione Toscana. Si invita a prendere visione dei requisiti previsti dall'Avviso regionale e le modalità di richiesta del rimborso sul sito della Regione Toscana (link a sito esterno). Per ulteriori informazioni consultare il sito GiovaniSì.

L'Ateneo può attivare tirocini non curriculari solo presso sedi che operano in regione toscana (Delibera S.A. del 25.6.2019). Per tutti quei soggetti ospitanti che hanno sedi territoriali diverse è necessario rivolgersi ai Centri per l'Impiego della Regione sede del tirocinio. Per l'attivazione di un tirocinio non curriculare il soggetto ospitante deve aver individuato il candidato/a. Sarà necessario individuare competenze, capacità e obbiettivi secondo il profilo/i previsto dal Repertorio regionale delle professioni (link a sito esterno) o sull'Atlante del Lavoro (link a sito esterno).

Per le procedure amministrative necessarie scrivere a Orientamento e Placement - tirocini.noncurriculari(AT)adm.unifi.it

Il modello di convenzione e le procedure sono concordate e condivise con il Centro per l'Impiego e i tempi di attivazione del tirocinio non sono inferiori a 30 giorni lavorativi.

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
06.12.2019