Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Biologia sintetica, medaglia d’argento per iGEM Unifi
Stampa la notizia

News

Biologia sintetica, medaglia d’argento per iGEM Unifi

Alla competizione internazionale organizzata a Boston dal MIT

Ha conseguito la medaglia d’argento iGEM Unifi, il team di studenti del corso di laurea in Biotecnologie dell’Ateneo che ha partecipato all’International Genetically Engineered Machine competition (iGEM) – Giant Jamboree, il concorso di biologia sintetica e bioingegneria del Massachusetts Institute of Technology - MIT di Boston.

Alla manifestazione hanno preso parte 300 compagini da tutto il mondo, di cui 90 europee. Il gruppo fiorentino era il solo a rappresentare l’Italia e insieme ad altri team ha ottenuto i requisiti per la “silver medal”.

“Si tratta di un ottimo risultato ancor di più perché raggiunto all’esordio assoluto – chiariscono il coordinatore del gruppo Alessio Mengoni, docente di Genetica, e Lorenzo Romagnoli, portavoce di iGEM Unifi –  abbiamo avuto dei riscontri molto positivi sia dai giudici che dai colleghi di altri team”. La partecipazione alla manifestazione è stata resa possibile grazie al contributo dell'Ateneo e della Scuola di Scienze della Salute Umana.

Alla competizione gli studenti fiorentini hanno presentato  “It’s sound of coli”, un progetto di Science Art che trasforma in musica e colori lo scambio di informazioni tra due batteri di Escherichia coli (dettagli su UnifiMagazine).

Il team a Boston era composto da: Nicola Diani, Gabriele Brazzini, Teresa Tommasini e Lorenzo Romagnoli. Gli altri membri sono: Chiara Andolfi, Emilia Benassai, Tommaso Galli, Martina Lenzuni, Severo Balasbas, Deborah Grifagni, Valentina Monaci, Sophie Arcangeli, Alice Manfredini, Simone Chiesi.

 Il team iGEM Unifi a Boston

16 Novembre 2017