Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Piano straordinario per il reclutamento di ricercatori di tipo B
Stampa la notizia

News

Piano straordinario per il reclutamento di ricercatori di tipo B

All'Ateneo assegnati 41 posti

Assegnati all'Università di Firenze 41 posti nell'ambito del piano straordinario di reclutamento per ricercatori di tipo B. Il piano del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca prevede l’attribuzione agli atenei italiani di 1.305 ricercatori nel complesso, ripartiti secondo indicatori di merito. Nel dettaglio, all'Ateneo sono stati assegnati 7 posti in relazione alla media dei docenti in servizio dal 31/12/2010 al 31/12/2017, 10 ai dipartimenti che hanno partecipato alla selezione dei dipartimenti di eccellenza, ma non sono risultati tra i beneficiari del fondo ministeriale, 11 sulla base della valutazione della ricerca 2011-2014 e 13 per il riequilibrio dei ricercatori nei vari territori.

Il decreto ministeriale attribuisce all’Università di Firenze uno stanziamento di oltre 2 milioni e 400 mila euro a decorrere dal 2019 e di 377mila euro per il 2018, a copertura del reclutamento dei ricercatori e del consolidamento, una volta ottenuta l’abilitazione scientifica nazionale, nella posizione di professore di seconda fascia.

Tutti i dettagli sul piano di reclutamento sono online.

06 Marzo 2018