Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Cordoglio in Ateneo
Stampa la notizia

News

Cordoglio in Ateneo

per la scomparsa di Giampiero Maracchi

Cordoglio in Ateneo per la scomparsa di Giampiero Maracchi, professore emerito di Agronomia e Coltivazioni erbacee.

Maracchi (Firenze, 1943) ha iniziato la sua carriera all'Università di Firenze nel 1973 come docente incaricato ed è diventato, nel 1986, professore ordinario presso la Facoltà di Agraria, ricoprendo gli insegnamenti di Agrometeorologia e climatologia e poi di Agronomia e Coltivazioni erbacee. E’ stato membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Firenze dal 1978 al 1989 e coordinatore del Master in Meteorologia e climatologia applicate. Nel 2014 l’Ateneo gli ha consegnato il diploma di docente emerito.

Ha svolto la sua attività di ricerca - coordinando progetti nazionali e internazionali - con particolare riferimento alle applicazioni della climatologia e della meteorologia per gli effetti sull’agricoltura, sui suoli e sulle attività industriali. Ha fondato e diretto il Laboratorio per la meteorologia e la modellistica ambientale della Regione Toscana – LAMMA, è stato membro e delegato nazionale di numerose commissioni scientifiche e tecniche del “Word Meteorological Organization”, del “Food and Agricultural Organization” e dell’Unione Europea.  

Attuale Presidente dell'Accademia dei Georgofili, Maracchi è stato Direttore dell’Istituto di Biometeorologia del CNR fino al 2009. Autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali ed internazionali. Ha ricoperto l'incarico di presidente dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze tra il 2013 e il 2014.

Il ricordo di Giampiero Maracchi nelle parole del rettore Luigi Dei

 

11 Marzo 2018