Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Medicina, nuove evidenze sul danno renale acuto
Stampa la notizia

News

Medicina, nuove evidenze sul danno renale acuto

Su Nature Communications lo studio coordinato da Paola Romagnani

Uno studio firmato da un team dell’Università di Firenze e dell’Azienda ospedaliero universitaria Meyer rivoluziona le conoscenze sulla patologia, dimostrando come la capacità rigenerativa del rene sia limitata e confermando che le cellule staminali rappresentano un importante target terapeutico.

La ricerca firmata da Paola Romagnani, responsabile della SOD di Nefrologia e Dialisi all’Azienda ospedaliero universitaria Meyer e docente di Nefrologia del Dipartimento di Scienze biomediche, sperimentali e cliniche “Mario Serio”, e dal suo gruppo – in particolare dalle ricercatrici Elena Lazzeri e Maria Lucia Angelotti - è stata  pubblicata su Nature Communications.

Leggi tutto su Unifi Magazine

 

10 Aprile 2018