Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > L’astronauta Paolo Nespoli in Ateneo
Stampa la notizia

News

L’astronauta Paolo Nespoli in Ateneo

Per raccontare la sua esperienza sulla Stazione Spaziale Internazionale

L’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea Paolo Nespoli in Ateneo per portare la sua testimonianza sulla missione all’interno della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) dove ha realizzato anche un esperimento per conto di Unifi.

 L’appuntamento, riservato ai ricercatori coinvolti nel progetto, è fissato per giovedì 26 aprile, su iniziativa del Dipartimento di Scienze Biomediche Sperimentali e Cliniche “Mario Serio” e sarà introdotto dal prorettore al trasferimento tecnologico Andrea Arnone.

Nel corso della missione – denominata VITA (Vitality, Innovation, Technology and Ability) e conclusasi lo scorso 14 dicembre dopo 139 giorni - si è svolto anche un esperimento firmato UNIFI nell’ambito del progetto di ricerca CORM (COenzima Q10, Radiazioni e Microgravità), con lo scopo di verificare l’efficacia di una terapia per prevenire i danni che la microgravità e le radiazioni spaziali provocano sulle cellule della retina. I risultati del progetto, coordinato dal giovane biologo Matteo Lulli e finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), sono ancora in elaborazione.

Il programma è online

24 Aprile 2018