Salta gli elementi di navigazione
home page > unifi comunica > News > Musica dal profondo, suoni e culture al Museo di Antropologia
Stampa la notizia

News

Musica dal profondo, suoni e culture al Museo di Antropologia

Al via la rassegna a Palazzo Non Finito

Un viaggio sonoro nelle profondità musicali della storia umana. E’ “Musica dal profondo. Suoni e culture al Museo di Antropologia”, rassegna in quattro serate, che si inaugura martedì 8 maggio e prosegue per tutto il mese a Palazzo Non Finito (via del Proconsolo, 12).

Protagonista del primo appuntamento organizzato dal Sistema Museale di Ateneo, “La musica di Homo sapiens: suoni e culture delle migrazioni ancestrali”. L’incontro sarà introdotto da Guido Chelazzi, docente Unifi di Ecologia, e proseguirà con l’intervento del docente del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze Stefano Zenni - curatore, insieme a Francesca Bigoni, della rassegna -, che risponderà agli interrogativi sull'origine della musica e sulle espressioni musicali dei primi Homo sapiens (8 maggio, ore 21).

Il ciclo proseguirà nelle settimane successive e sarà anche l’occasione per scoprire la collezione di strumenti musicali del Museo di Antropologia. La rassegna proporrà anche performance dal vivo eseguite con strumenti originali, un laboratorio e una visita guidata; calendario completo e informazioni per partecipare all'iniziativa sono disponibili online.

07 Maggio 2018