Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
  unifi comunicaNewsUn’esposizione dedicata all’economia circolare e un programma di incontri sulle “nuove prospettive del fare”

News

Un’esposizione dedicata all’economia circolare e un programma di incontri sulle “nuove prospettive del fare”

Contributo del Dipartimento di Architettura alla Mostra internazionale dell’artigianato 2019

Una mostra dedicata ai prodotti che nascono dal riuso e riciclo di scarti della produzione industriale e della filiera agroalimentare e un programma di incontri per discutere degli scenari che vedranno l’homo faber del ventunesimo secolo realizzare le proprie opere con strumenti e tecnologie sempre più avanzati. E’ questo il contributo che arriva dal Dipartimento di Architettura (Dida) per la Mostra Internazionale dell’artigianato 2019 che si svolgerà dal 24 aprile al 1°maggio alla Fortezza da Basso.

L’esposizione dal titolo “Circular craft” – a cura del Laboratorio di Design per la Sostenibilità - sarà inaugurata il 24 aprile allo Spazio Arena alle 11 e si propone come occasione di riflessione sull’artigianato contemporaneo. La mostra si compone di una raccolta di oggetti italiani ispirati al paradigma della riduzione, riuso e riciclo a cui il design aggiunge un valore estetico e un significato culturale ulteriore.

Docenti e ricercatori del Dida saranno protagonisti inoltre di una serie di incontri, sempre allo Spazio Arena, che avranno come titolo “New perspectives of making” e sono dedicati ad esplorare le frontiere del nuovo fare artigiano. Si comincia mercoledì 24 aprile con la presentazione dei risultati del corso internazionale di perfezionamento “OD&M Open Design and Manufacturing” (ore 14.30); sabato 27 si prosegue con i talk “Storia/Design/Artigianato” a cura di Isabella Patti (ore 10.30) e “Territori e identità” a cura di Stefano Follesa con Andrea Aleardi e Mauro Cozzi della Fondazione Michelucci; martedì 30 aprile Elisabetta Cianfanelli e Margherita Tufarelli intervengono su “Tecnologie digitali e prodotti tradizionali: il rilievo e la stampa 3D applicati a prodotti e materiali del mondo artigiano”.

 

Data di
pubblicazione
18 Aprile 2019
social shareFacebook logo Twitter logo
social shareFacebook logo Twitter logo