logo unifi
linea di separazione
Bollettino Ufficiale > Indietro

intestazione bollettino Anno IV, n. 7 - Luglio 2005 - Registrazione Tribunale di Firenze n. 5223 del 4.12.2002

Decreto del Rettore, 22 aprile 2005, n. 353 (prot. n. 31400)

Semplificazione della procedura relativa all’esonero dall’obbligo di residenza fuori sede.

IL RETTORE

  • VISTO l'art. 8 del Regolamento generale universitario, approvato con Regio Decreto n. 674 del 6 aprile 1924;
  • VISTO l'art. 7 della legge 18 marzo 1958, n. 311;
  • VISTE le delibere del Senato Accademico in data 18 ottobre 1995 e 9 ottobre 1996, relative all'adozione dei criteri generali di autorizzazione a risiedere in sede diversa da quella dell'Università;
  • VISTE, altresì, le successive delibere in data 11 febbraio 2004 e 15 dicembre 2004, con le quali il Senato Accademico ha conferito al Rettore il mandato di concedere le autorizzazioni sulla base dei citati criteri;
  • VISTA la delibera del 13 aprile 2005, con la quale il Senato Accademico ha disposto di confermare, fino a contrarie disposizioni, il proprio parere in ordine alle autorizzazioni di cui sopra, espresso nelle delibere del 11 febbraio 2004 e 15 dicembre 2004 citate, riservandosi, ove ritenuto opportuno, di ridefinire i criteri generali in conformità dei quali dovrà essere assunto l'atto di autorizzazione all'esonero dall'obbligo della residenza in sede;
  • ATTESO che il rilascio dell'autorizzazione di cui trattasi presuppone la valutazione in ordine alla possibilità che i richiedenti adempiano correttamente ai doveri d'ufficio, anche risiedendo fuori sede;
  • ATTESO altresì che tra i compiti istituzionali del Preside di Facoltà rientrano la vigilanza sulla disciplina scolastica e l'osservanza di tutte le norme concernenti l'ordinamento e il funzionamento delle Facoltà;
  • CONSIDERATO pertanto che il Preside di Facoltà è l'autorità accademica maggiormente implicata nel processo autorizzatorio in argomento;
  • RITENUTO opportuno, per ragioni attinenti ad esigenze di semplificazione e snellimento delle procedure, utilizzare, per il caso di specie, lo strumento della delega amministrativa e tenuto conto di quanto espresso in tal senso durante la seduta del Senato Accademico del 13 aprile 2005;

DECRETA

I Presidi sono delegati ad autorizzare i professori e i ricercatori della propria Facoltà a risiedere fuori sede, in conformità ai criteri generali adottati in materia dal Senato Accademico; di conseguenza sono trasferite ai Presidi le funzioni spettanti al delegante che resta comunque titolare del relativo potere.

Firenze, 22 aprile 2005

IL RETTORE
Prof. Augusto Marinelli

 
Inserito il 06/07/2005
 
Bollettino Ufficiale > Indietro