Salta gli elementi di navigazione
Home page > UNIFI comunica > App SmartUnifi > Termini e condizioni del servizio della App SmartUnifi

Termini e condizioni del servizio della App SmartUnifi

Licenza d’uso software della App SmartUnifi, termini e condizioni di utilizzo del servizio

  

1. Aspetti generali

 Di seguito sono descritti le condizioni di licenza d’uso della App (applicazione) denominata SmartUnifi (di seguito denominata anche App),  i termini e le condizioni con le quali Università degli Studi di Firenze (di seguito UNIFI, o anche “gestore del servizio”) offre agli utenti l’accesso ai servizi (di seguito “servizio SmartUnifi”) fruibili attraverso la App stessa.  

 

2. Presentazione

 Attraverso la App SmartUnifi l’utente, usando un dispositivo mobile (smartphone, tablet o altri dispositivi idonei a supportarla), è in grado di accedere a risorse informative e servizi, forniti dall’Università degli Studi di Firenze o da terze parti, riferiti al proprio profilo utente nei confronti dell’Università degli Studi di Firenze.

SmartUnifi offre servizi in libero accesso e servizi personalizzati (in quest’ultimo caso previa autenticazione con le credenziali uniche dell'Ateneo Fiorentino. La fruizione del servizio e la disponibilità di risorse informative accessibili sono condizionate alle modalità disponibili all'utente e/o da esso prescelte.

 

3. Diventare utente del servizio SmartUnifi

 Per diventare un utente del servizio SmartUnifi in libero accesso occorre:

- disporre di un dispositivo mobile idoneo alla esecuzione della App SmartUnifi, secondo quanto specificato nella pagina del sito web http://www.unifi.it/smartunifi;

- scaricare ed installare sul suddetto dispositivo mobile la App SmartUnifi, disponibile su canali elettronici di distribuzione come ad es. alla pagina del sito web http://www.unifi.it/smartunifi, Google Play Store,  Apple iTunes;

- accettare le condizioni descritte nel presente documento relativo alla licenza d’uso del software ed ai termini e condizioni di utilizzo del servizio;

- accettare le Regole sulla Privacy;

- accedere alle utilità che non richiedono autenticazione.

Per diventare utente dei servizi personalizzati, dopo avere scaricato ed installato sul proprio dispositivo l’applicazione SmartUnifi, con le modalità sopra descritte, è necessario:

- accedere con il proprio profilo utente mediante l'inserimento delle credenziali uniche dell'Ateneo Fiorentino (matricola e password per l'accesso ai servizi web online);

- accedere alle utilità personalizzate.

 

4. Licenza d’uso della App SmartUnifi

Con il download e l’installazione della App SmartUnifi, l’utente accetta espressamente le seguenti condizioni di licenza d’uso del software.

Il software SmartUnifi, le interfacce, i contenuti, i font, la documentazione correlata e, in genere, tutto quanto attiene al software della App, così come tutti i successivi aggiornamenti, vengono concessi in licenza, e non venduti, da UNIFI, per essere usati unicamente nei termini e nelle condizioni stabiliti dal presente documento.

L’Università degli Studi di Firenze rimane proprietaria del software, come sopra descritto, e si riserva tutti i diritti (autore, segni distintivi e proprietà intellettuale) previsti dal presente documento e non espressamente accordati all’utente.

L’Università degli Studi di Firenze  si riserva, inoltre, di rendere disponibili, a propria discrezione, futuri aggiornamenti del software. In questo caso, salvo che l’aggiornamento non sia regolato da licenza separata, i termini e le condizioni di licenza stabiliti nel presente documento regoleranno anche i futuri aggiornamenti del software.

All’utente non è comunque consentito di decompilare, disassemblare, riassemblare il codice sorgente della App SmartUnifi, decodificare o modificare il software o parte di esso o i suoi aggiornamenti, né ricavarne prodotti derivati.

L’utente non può, inoltre, concedere in locazione, in leasing o in prestito, vendere, redistribuire o concedere in sublicenza la App medesima, che dovrà dunque essere disinstallata in caso di cessione a terzi della proprietà del dispositivo mobile. 

 

 

5. Descrizione del servizio

App SmartUnifi consente all’utente di accedere, tramite protocolli di comunicazione che garantiscono la sicurezza, la riservatezza e l’integrità della comunicazione, ad una gamma di risorse informative e di servizi collegati al proprio profilo di utente dell’Università degli Studi di Firenze.

In particolare, attraverso i servizi offerti tramite SmartUnifi, l’utente, con l’uso del proprio dispositivo mobile, può accedere a servizi come:

- la consultazione di notizie, avvisi ed eventi;

- la consultazione dei cataloghi del Sistema Bibliotecario di Ateneo;

- la prenotazione del prestito di volumi detenuti dalle biblioteche di Ateneo e l’attivazione di prestiti interbibliotecari;

- la consultazione della propria carriera universitaria;

- l’iscrizione agli esami di profitto;

- l’accesso alla email istituzionale sotto il dominio unifi.it;

- la visualizzazione dei canali social di Ateneo (es. Twitter, Facebook, Youtube).

L’elenco di cui sopra non è esaustivo, ma solo esemplificativo delle risorse e dei servizi che potranno essere resi disponibili attraverso il servizio SmartUnifi, dal momento che lo sviluppo dello stesso è in continua  implementazione ed evoluzione.

Le informazioni accessibili attraverso il servizio SmartUnifi sono prelevate da fonti ufficiali costituite dalle banche dati e dai siti web dell’Università degli Studi di Firenze ovvero di altri soggetti privati o pubblici come ad esempio Comune di Firenze, Regione Toscana e social network.

Eventuali inesattezze, errori o mancanze delle informazioni riscontrate sui dati di carriera e la propria posizione con le biblioteche (prestiti) dovranno essere segnalate attraverso i canali comunicativi ed i servizi dell'Università degli Studi di Firenze  che provvederà agli opportuni riscontri e alle eventuali integrazioni o rettifiche.

L’Università degli Studi di Firenze, in qualità di gestore del servizio SmartUnifi, non è responsabile di eventuali inesattezze, errori o mancanze delle informazioni reperite da soggetti esterni ai quali, come detentori dei dati, dovranno rivolgersi gli utenti.

Eventuali segnalazioni sul funzionamento della App SmartUnifi possono essere inoltrate all’indirizzo comunicazione@adm.unifi.it

 

 

6. Modalità di accesso ai dati

Attraverso la App,  l’Università degli Studi di Firenze  mette a disposizione dell’utente un accesso sicuro al proprio server, il quale indirizzerà le richieste di risorse informative, formulate dall’utente, alle interfacce dei sistemi informatici detentori delle medesime risorse.

La comunicazione tra il dispositivo mobile e il server del servizio si svolge su di un canale protetto con certificati digitali di livello applicativo, utilizzando protocolli crittografici SSL/TLS. Il certificato digitale TCS (TERENA Certificate Service) lato server è acquisito tramite GARR Certification Service (https://ca.garr.it), mentre i certificati lato App sono prodotti da UNIFI in modalità self-signed.

La comunicazione tra il server di servizio e i sistemi informatici detentori delle informazioni richieste si svolge su canali protetti o non protetti in funzione delle modalità con cui la sorgente dati è esposta dal soggetto detentore sulla rete Internet.

Una volta acquisite dal server le informazioni ricercate, le stesse sono elaborate e comunicate alla App, che le presenterà all’utente sul video del dispositivo mobile.

 

 

7. Costi derivanti dall’uso del servizio

L’accesso e la fruizione del servizio SmartUnifi non sono soggetti ad abbonamenti o altre forme di regimi tariffari.

La trasmissione dei dati necessari alla fruizione del servizio (tanto di quelli concernenti le richieste di accesso alle informazioni, quanto di quelli contenenti le informazioni reperite) può comportare oneri economici a seconda della modalità di connessione alla rete Internet di volta in volta utilizzata.

Detti oneri sono da intendersi ad esclusivo carico dell’utente e dipendono dal piano tariffario da quest’ultimo sottoscritto con il proprio fornitore per il servizio di connessione alla rete dati.

 

8. Divieti connessi all’uso del servizio

 L'utilizzo del servizio SmartUnifi comporta, per l’utente, il divieto di:

- violare le leggi, i diritti altrui e i termini e le condizioni del servizio;

- interferire con l’utilizzo del servizio da parte di altri utenti;

- pubblicare dati falsi, inesatti, fuorvianti, diffamatori o calunniosi (comprese le informazioni personali);

- intraprendere azioni volte a destabilizzare il corretto funzionamento del servizio, ad esempio causando intenzionalmente un sovraccarico di attività dell’infrastruttura tecnologica del servizio;

- diffondere virus o qualsiasi altra tecnologia volta a danneggiare i server utilizzati per la fornitura del servizio o per pregiudicare interessi o diritti di altri utenti;

- violare i marchi registrati ed i diritti di proprietà intellettuale (in essi compresi quelli relativi agli elementi grafici e, in generale, ai contenuti multimediali) connessi alla fornitura del servizio;

- copiare in modo manuale o automatico, o raccogliere in qualsiasi modo informazioni sugli utenti, compresi gli indirizzi email, senza il loro consenso.

 

 

9. Utilizzo abusivo del servizio

 I gestori del servizio SmartUnifi e gli utenti collaborano per mantenere in funzione il servizio in modo ottimale e per garantire la sicurezza della comunità degli utenti. Per qualsiasi segnalazione circa problemi, contenuti offensivi o violazioni delle regole l’utente può scrivere all’indirizzo comunicazione@adm.unifi.it

Se il gestore del servizio ritiene che un utente abbia compiuto azioni in violazione delle condizioni e dei termini del servizio, potrà, a mero titolo esemplificativo, limitare, sospendere o interrompere l’accesso al servizio SmartUnifi e prendere provvedimenti tecnici e legali necessari alla tutela della funzionalità del servizio.

Il gestore del servizio si riserva inoltre il diritto di bloccare o limitare l’account alla perdita dello status di utente dell'Università degli Studi di Firenze (ad es. decadenza status di studente, successiva al conseguimento della laurea) a cui in primis era subordinato.

 

 

10. Responsabilità

Il gestore del servizio non assume alcuna responsabilità in ordine alla correttezza ed alla qualità delle informazioni di terze parti reperite attraverso lo stesso, né al comportamento degli utenti di SmartUnifi.

Il gestore del servizio fornisce il software “così come è” e declina qualsiasi responsabilità nei confronti dell'utilizzatore per gli eventuali danni causati dall'utilizzo del software (dalla installazione, esecuzione alla disinstallazione). Il gestore declina inoltre qualsiasi responsabilità per eventuali danni derivanti dall’inaccessibilità del servizio o da eventuali danni causati da virus, file danneggiati, errori, omissioni, interruzioni del servizio, cancellazioni dei contenuti, problemi connessi alla connettività di rete, ai provider o ai collegamenti telefonici, da accessi non autorizzati, da alterazioni di dati, dal mancato e/o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche di proprietà o nella disponibilità dell’utente stesso.

L’utente riconosce che il gestore del servizio non è responsabile della veridicità e della correttezza delle informazioni fornite dall’utente (come, a titolo meramente esemplificativo, l’indirizzo email, il numero di telefono, il recapito postale etc.), così come delle informazioni che riguardano l’utente e che siano fornite da un soggetto terzo, anche fraudolentemente.

L’utente è responsabile della conservazione e della segretezza dei dati di carattere personale che sono stati eventualmente rilasciati nel corso dell’utilizzazione dei servizi messi a disposizione e si obbliga a comunicare tempestivamente all'Università degli Studi di Firenze, all’indirizzo di posta elettronica comunicazione@adm.unifi.it; qualsiasi uso non autorizzato dei propri dati personali o ogni altra violazione della sicurezza di cui venga  a conoscenza.

 

Le credenziali sono strettamente personali e non posso essere cedute a terzi (d.lgs. 196/2003 – Codice in materia di protezione dati personali).

 

11. Manleva

Accettando i termini e le condizioni del servizio descritti nel presente documento, l’utente si impegna a tenere indenne UNIFI e le persone che a qualsiasi titolo lavorano per il funzionamento del servizio SmartUnifi da qualsiasi pretesa o richiesta di risarcimento di danni, comprese le spese legali, proveniente da terzi, che possa derivare dalla violazione anche di una sola delle condizioni contenute nel presente documento, degli obblighi di legge o dei diritti di terzi.

 

 

12. Privacy

I dati relativi all’utilizzo del servizio ed alla navigazione vengono raccolti, trattati ed utilizzati dal gestore del servizio, secondo le condizioni descritte nelle Regole sulla Privacy, per le seguenti finalità:

- monitoraggio dello stato del sistema finalizzato a: prevenire, rilevare, escludere guasti; rendicontare transazioni (come ad esempio pagamenti elettronici); prevenire, rilevare, escludere comportamenti illeciti o pregiudizievoli per il sistema informatico; rilevare lo stato del sistema e misurarne le relative prestazioni;

- miglioramento dei servizi forniti all’utente, sia ad accesso libero che ad accesso personalizzato;

- analisi dei bisogni, effettuata mediante l’elaborazione dei dati raccolti, anche attraverso l’utilizzo di altri strumenti comunicativi (ad es. email, sondaggi), per il miglioramento e lo sviluppo dei servizi offerti.

Il gestore del servizio non vende né cede a terzi le informazioni personali relative all’utente a scopi di marketing senza il suo esplicito consenso.

I termini e le condizioni del trattamento dei dati personali dell’utente sono specificati nel documento intitolato “Regole sulla Privacy”.

 

13. Comunicazioni

 Salvo quando diversamente specificato, le comunicazioni legali devono essere effettuate presso la sede dell’Università degli Studi di Firenze.

 

 

14. Legge applicabile e risoluzione delle controversie

Con l’accettazione del presente documento, l’utente accetta che il rapporto relativo alla licenza del software App SmartUnifi ed all’accesso ed alla fruizione del servizio SmartUnifi, sia regolato dalla legge italiana.

In caso di controversia tra l'utente e l'Università degli Studi di Firenze, quale gestore del servizio SmartUnifi, questa si impegna a fornire strumenti neutrali ed economicamente convenienti per risolvere la controversia in tempi rapidi. Di conseguenza, l'utente e il gestore del servizio accettano che la risoluzione di qualsiasi controversia ai sensi di legge o in via equitativa avverrà in conformità secondo le modalità di seguito indicate.

Prima di ricorrere a tali metodi, il gestore consiglia vivamente l’utente di contattarlo direttamente all’indirizzo email comunicazione@adm.unifi.it per cercare una soluzione. Il gestore del servizio prenderà in considerazione richieste ragionevoli per risolvere la controversia mediante altre procedure, come la mediazione e l'arbitrato, in alternativa alle vie giudiziarie.

L'utente accetta che qualsiasi rivendicazione o controversia relativa allo svolgimento del servizio SmartUnifi sia di competenza esclusiva del Tribunale di Firenze, salvo diverse disposizioni di legge.

 

  

15. Modifica dei termini e delle condizioni di utilizzo

I termini e le condizioni del servizio descritti nel presente documento potranno subire modifiche, che saranno adeguatamente pubblicizzate mediante pubblicazione elettronica e segnalate mediante comunicazione elettronica (come ad esempio messaggistica push). Salvo che non sia diversamente specificato, tutti i nuovi termini e condizioni saranno automaticamente efficaci, in mancanza di un espresso dissenso dell’utente, decorsi 15 (quindici) giorni dalla data di comunicazione.

 

 

16. Librerie utilizzate

La App SmartUnifi utilizza progetti e librerie software open source.  I rispettivi autori e licenze sono citati nella sezione dedicata e visibile dalla App, nel rispetto dei relativi diritti, proprietà e vincoli con cui tali progetti e librerie software sono distribuiti.

 
ultimo aggiornamento: 20-Mag-2016
Home page > UNIFI comunica > App SmartUnifi > Termini e condizioni del servizio della App SmartUnifi