Salta gli elementi di navigazione
Home page > Didattica > Corsi di aggiornamento professionale  > Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG)

Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) | 2017-2018

Advanced Mediation Course

Descrizione del Corso: Il corso offre l’opportunità di conoscere ed approfondire una diversa e complessa visione della gestione del conflitto; propone nuovi possibili utilizzi della mediazione anche in chiave di consulenza e prevenzione. Sono invitati a partecipare mediatori con esperienza (avvocati, commercialisti, notai o altri professionisti), studiosi di mediazione, formatori in mediazione.
Verranno esaminati i presupposti che sottintendono il modello di negoziazione “raggiungere il sì” e cioè la razionalità ed il tentativo di ciascuna parte della negoziazione di massimizzare i propri interessi, nonché le prassi che consentono ai mediatori di ascoltare con la loro più piena attenzione ed entrare in connessione con le persone al loro livello più profondo. Verranno effettuate esercitazioni con i partecipanti con l’obiettivo di “essere focalizzati” prima di entrare in relazione con le persone, e poi esercitazioni di ascolto per migliorare la connessione con le persone.
Il corso si tiene in inglese; sarà assicurata una traduzione simultanea (sistema bidule).

Crediti formativi: Il Corso è valido per soddisfare l’aggiornamento obbligatorio biennale ai sensi degli artt. 4 c. 3 lett. b) (aggiornamento dei mediatori) e 18 c. 3, lett. a) (aggiornamento dei formatori), DM 18 ottobre 2010, n. 180 modificato dal DM 6 luglio 2011, n. 145 ‐ vengono riconosciute n. 18 ore di partecipazione.
CFU: 2
Direttore del Corso: Ettore Maria Lombardi
Sede del Corso: Villa Ruspoli, piazza Indipendenza, 9 - Firenze
Durata delle attività didattiche: 18 ore
Periodo di svolgimento del Corso: maggio / giugno 2018

Decreto istitutivo: (pdf)
Iscrizione
: 15 giorni prima dell'avvio delle attività formative - modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione: € 250
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 125
Sono previsti

  • 1 posto in sovrannumero e a titolo gratuito per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo
  • 1 posto in sovrannumero e a titolo gratuito per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino
  • 1 posto aggiuntivo a titolo gratuito, riservato al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo
  • 1 posto aggiuntivo a titolo gratuito, riservato a personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria - AOUC
  • 1 posto aggiuntivo a titolo gratuito, riservato a personale dell’Azienda MEYER
  • 1 posto aggiuntivo a titolo gratuito per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso

E-mail: ettoremaria.lombardi(AT)unifi.it - segreteria.corsomediazione(AT)dsg.unifi.it

 

Fashion Law: Diritto e Cultura nella Filiera della Moda

Descrizione del Corso: La moda riveste da sempre un ruolo di primo piano nell’economia italiana, rappresentando ad oggi una delle voci più importanti del PIL. È ormai fin troppo noto il rilievo del “Made in Italy” sia nella prospettiva del mercato sia con riferimento all’ambito professionale e scientifico. L’Università dunque non può che prestare molta attenzione a questo importante settore dell’economia offrendo una formazione continuamente aggiornata di livello avanzato volta ad affrontare in modo sistematico i numerosi problemi giuridici che la filiera della moda presenta. L’obiettivo del Corso è quello di offrire una formazione che comprenda non solo i profili strettamente tecnico giuridici (impresa, contratti, IP, e-commerce etc.), ma anche quelli socio-culturali del settore intendendo sia il complesso comparto industriale ed artigianale della produzione (tessile, abbigliamento, pelle, calzaturiero, accessori) sia le relazioni di lavoro nel mondo della moda. Il Corso è rivolto a tutti i professionisti interessati ad operare nel settore della moda, che siano attivi all’interno delle imprese o che lavorino a stretto contatto con le aziende; agli operatori del comparto moda (stilisti, artigiani di produzione, manager, indossatori/rici, vetrinisti etc.), ai giovani che intendono intraprendere una carriera nella filiera della moda.
Il Corso si ispira all’esperienza già maturata con successo presso l’Università dell’Insubria e si avvale pertanto della preziosa collaborazione della Direttrice e di alcuni docenti dei Corsi svolti in tale Università.
CFU: 5
Direttore del Corso: Vittoria Barsotti
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giuridiche, via delle Pandette, 32 - Firenze
Durata delle attività didattiche: 40 ore
Periodo di svolgimento del Corso: marzo/giugno 2018

Decreto istitutivo: (pdf)
Iscrizione
: 1 marzo 2018 - modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione: € 500
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 250
Sono previsti

  • 3 posti in sovrannumero per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo
  • 3 posti in sovrannumero e a titolo gratuito per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino
  • 3 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo
  • 2 posti aggiuntivi a titolo gratuito per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

E-mail: vittoria.barsotti(AT)unifi.it - segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it

 

La progettazione europea: Fondi strutturali, Horizon 2020, Erasmus+

Descrizione del Corso: Il Corso di Aggiornamento su "La progettazione europea: fondi strutturali, Horizon 2020, Erasmus +" intende rispondere all’esigenza di introdurre un ampio spettro di utenti alla cultura e alle tecniche di progettazione europea formando professionisti in grado di avviare e partecipare a percorsi progettuali, sia all'interno di organizzazioni, che a livello individuale.
Il partenariato con CESVOT, con cui il Dipartimento di Scienze Giuridiche collabora da anni per il corso di Progettazione Sociale, specialmente rivolto al curriculum dedicato al giurista del terzo settore, garantisce il supporto di un'esperienza concreta nella formazione progettuale e contribuisce all'unione tra mondo del volontariato e mondo delle professioni giuridiche.
I destinatari del corso saranno, infatti, volontari di associazioni iscritte al Registro del Volontariato della Toscana, laureati con laurea di primo e secondo livello della facoltà di giurisprudenza (giuristi del terzo settore, consulenti del lavoro, giuristi d'impresa, così come avvocati, mediatori, ricercatori, dottorandi), funzionari amministrativi dell'Ateneo (secondo le quote loro riservate) e infine studenti del Dipartimento di Scienze Giuridiche (sempre secondo le quote loro riservate).
Il percorso formativo è funzionale a offrire al discente una conoscenza teorico-pratica relativa ai meccanismi della programmazione, funzionamento e tecniche di progettazione, includendo i Fondi Strutturali, Horizon 2020, concentrando la parte relativa al modulo di simulazione progettuale sul programma Erasmus+.
In particolare, verranno analizzate le tecniche di valutazione di avvisi e bandi; si forniranno indicazioni concrete per l'elaborazione di idee-progetto e per la predisposizione di un piano operativo; verranno illustrati gli strumenti e le tecniche per porre in essere una analisi di fattibilità finanziaria del progetto (regole del cofinanziamento, nessi tra attività e risorse, strutturazione di un piano finanziario attento all’equilibrio delle voci delle principali classi e tipologia di costo).
Alla fine della parte relativa alla simulazione progettuale riguardante il programma Erasmus+ verrà attivato, a distanza di 1 mese dalla conclusione dei lavori, un laboratorio di valutazione progettuale relativo alle simulazioni presentate dai vari gruppi di lavoro durante il modulo dedicato a Erasmus+. I corsisti, divisi in commissioni, simuleranno un processo di valutazione progettuale, mettendo in pratica le conoscenze e le capacità di analisi critica acquisite durante il corso.
Il corso si articola in 7 moduli frequentabili singolarmente
CFU: Corso intero: 6 CFU
Modulo I: 1 CFU
Modulo II: 1 CFU
Modulo III: prima e seconda parte 1 CFU
Modulo IV: prima e seconda parte 1 CFU
Modulo V: 6 1 CFU
Modulo VI: non è previsto il rilascio di CFU
Modulo VII: 1 CFU
Direttore del Corso: Emilio Santoro
Sede del Corso: Polo delle Scienze Sociali, via delle Pandette, 32 – Firenze | Centro Servizi Volontariato Toscana (CESVOT), via Ricasoli, 9 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
Corso intero: 66 ore
Modulo I: (prima e seconda parte) 8 ore
Modulo II: 6 ore
Modulo III: (prima e seconda parte) 8 ore
Modulo IV: (prima e seconda parte) 8 ore
Modulo V: 6 ore
Modulo VI: 4 ore
Modulo VII: 8 ore
Periodo di svolgimento del Corso:
Corso intero: dal 6 ottobre al 16 dicembre  2017
Modulo I: 6 e 13 ottobre 2017
Modulo II: 14 ottobre 2017
Modulo III: 20 e 27 ottobre 2017
Modulo IV: 3 e 10 novembre 2017
Modulo V: 11, 17, 24 e 25 novembre 2017
Modulo VI: 1 e 15 dicembre 2017
Modulo VII: 16 dicembre 2017

Decreto istitutivo: ( pdf)
Scadenza iscrizione
: 2 ottobre 2017 (sia al corso intero che ai singoli moduli) – modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 5 (sia al corso intero che ai singoli moduli)
Quota di iscrizione: € 300 (al corso intero) ed € 50 (per singolo modulo)
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 200 (solo al corso intero)
Al corso intero sono previsti 4 posti in sovrannumero e a titolo gratuito per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Al corso intero sono previsti 4 posti in sovrannumero e a titolo gratuito per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Al corso intero sono previsti 20 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo.
Al corso intero sono previsti 4 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati ad assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.
E’ prevista altresì una riserva di posti pari a 20 per i membri delle associazioni di volontariato iscritti a CESVOT.

e-mail: segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it

 

Teoria e pratica del Diritto del lavoro

Descrizione del Corso: L’edizione 2018, la XV, del Corso di formazione e aggiornamento professionale in Diritto del lavoro si propone di verificare se le profonde riforme che hanno caratterizzato la materia negli anni recenti, a cominciare da quelle del Jobs Act, hanno avuto risultati conformi alle aspettative o comunque adeguati rispetto alle istanze di rinnovamento del sistema economico e della società, affrontando questi temi dalle angolazioni più significative in questa delicata fase di sviluppo della materia.
CFU: 3
Direttore del Corso: Riccardo Del Punta e Maria Luisa Vallauri (Referente organizzativo)
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG), via delle Pandette, 32 – Firenze
Durata delle attività didattiche: 27 ore
Periodo di svolgimento del Corso: dal 2 febbraio al 9 marzo 2018

Decreto istitutivo (pdf) - rettifica: Posticipo del periodo di svolgimento del corso (pdf)
Scadenza iscrizione
: 15 gennaio 2018 – modulo di domanda (rtf - pdf)
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione:
€ 600
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età:
€ 300
Sono previsti 15 posti in sovrannumero e a titolo gratuito per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
Sono previsti 10 posti in sovrannumero e a titolo gratuito per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino.
Sono previsti 20 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC).
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda MEYER (AOUMeyer).
Sono previsti 5 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati ad assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.

e-mail: segreteria.corsolavoro(AT)dsg.it

 

 

 
ultimo aggiornamento: 25-Gen-2018
Home page > Didattica > Corsi di aggiornamento professionale  > Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG)