Salta gli elementi di navigazione
Home page > Didattica > Master > Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICEA) 

Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICEA)  | anno accademico 2017-2018

II Livello

II Livello

Produzione e trattamento di dati tridimensionali da terra e da drone

Descrizione del Corso: Il master forma figure professionali che associano alla conoscenza e capacità di gestione dei sistemi SAPR competenze nell’uso di sistemi a scansione e fotogrammetria digitale per la produzione, l’elaborazione, l’uso e la comunicazione di dati 3D.
Il master è rivolto a laureati sia in discipline tecnico-scientifiche (p.e. ingegneri, architetti, geologi, agronomi, geometri laureati) che umanistiche (p.e. archeologi), con l’intento di valorizzarne ed integrarne le competenze specifiche acquisite nel percorso di studi precedente con quelle di pianificazione e gestione di progetti di digitalizzazione da terra e da drone dell’ambiente e del patrimonio costruito.
CFU:
60
Coordinatore del master:
Grazia Tucci
Sede del Corso:
Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale, via S. Marta, 3 - Firenze | Laboratorio GeCo, via Micheli, 8 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
9 mesi
Periodo di svolgimento del Corso: 19 febbraio 2018 - ottobre 2018

Decreto istitutivo ( pdf) - Proroga dei termini (pdf)
Scadenza delle domande di ammissione al master:
17 gennaio 2018
Pubblicazione graduatoria ammessi: (pdf)
Scadenza delle domande di iscrizione al master: 31 gennaio 2018

Sono previsti posti aggiuntivi a titolo gratuito: n. 1 riservato al personale dell'Istituto Geografico Militare
E' prevista la partecipazione di uditori non laureati

Moduli per la domanda di ammissione, iscrizione e per l'esame finale.

Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 8.
Quota di iscrizione: € 4.000
Quota di iscrizione per uditori non laureati: € 3.000

 

Progettazione e sicurezza dei luoghi di lavoro

Descrizione del Corso: Il profilo professionale è di un tecnico esperto nella progettazione integrata dei luoghi (temporanei e permanenti) destinati ad accogliere attività lavorative. Tali figure saranno capaci di coordinare  e verificare la compatibilità tra le componenti progettuali tradizionali (architettura, struttura, impianti) e la sicurezza, intesa come intrinseco legame trasversale. La struttura didattica è impostata in modo tale di consentire il raggiungimento di abilità e competenze che corrispondono a specifiche abilitazioni professionali richieste dalla vigente normativa sulla sicurezza.
CFU:
60
Coordinatore del master:
Pietro Capone
Sede del Corso:
Servizio Formazione - Villa Tornabuoni - Lemmi (sede INAIL), via Taddeo Alderotti, 56 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
9 mesi
Periodo di svolgimento del Corso: dicembre 2017 - giugno 2018

Decreto istitutivo (pdf) - Bando per contributi e borse di studio ( pdf )
Rettifica
proroga termini (pdf)
Rettifica proroga termini (pdf)
Rettifica numero minimo iscritti (pdf)
Scadenza delle domande di ammissione al master:
15 novembre 2017
Pubblicazione graduatoria ammessi: 17 novembre 2017 (pdf)
Scadenza delle domande di iscrizione al master: 27 novembre 2017

Moduli per la domanda di ammissione, iscrizione e per l'esame finale.

Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 8.
Quota di iscrizione: € 3.500

 
ultimo aggiornamento: 19-Gen-2018
Home page > Didattica > Master > Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICEA)