Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
 DidatticaMaster Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale
11383

Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale (DCMT) 2018 | 2019

ULTIMO AGGIORNAMENTO
06.03.2019
social shareFacebook logo Twitter logo

I Livello

Biomeccanica applicata alla terapia ortesica podologica

Descrizione del Corso: Il Master riguarda la biomeccanica dell’apparato locomotore e del piede, applicata alla terapia ortesico-podologica. La didattica (frontale e pratica) verterà sulla terapia ortesico-podologica (plantare, digitale, ungueale), anche attraverso esperienze dirette di valutazione funzionale, progettazione e realizzazione delle ortesi. È indirizzato ai laureati in Podologia che intendano specializzare la loro professionalità nella terapia ortesico-podologica. Il Master è aperto a tutti i profili professionali della Classe II della Riabilitazione.
CFU:
60
Coordinatore del master:
Massimo Innocenti
Sede del Corso:
Nuovo Ingresso Careggi, Largo Brambilla, 3, FIRENZE
Durata delle attività didattiche:
12 mesi
Periodo di svolgimento del Corso: gennaio-dicembre 2019

Decreto istitutivo (pdf) rettifica proroga termini (pdf) - responsabile del procedimento (pdf)
Scadenza delle domande di ammissione al master: 7 dicembre 2018
Pubblicazione graduatoria ammessi: 20 dicembre 2018
Scadenza delle domande di iscrizione al master: 10 gennaio 2019
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 25.

E’ previsto 1 posto aggiuntivo a titolo gratuito riservato a personale tecnico amministrativo dell’Ateneo Fiorentino.

Sono previsti 2 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati a personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi e Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer.

Quota di iscrizione: € 3.500

Domanda di ammissione online

Medicina manuale e osteopatica in ambito muscolo-scheletrico

Descrizione del Corso: Secondo quanto indicato dai Descrittori di Dublino, il percorso didattico si sviluppa articolandosi nei tre livelli formativi del sapere, saper fare, saper essere. Il livello del sapere prevede l'acquisizione delle conoscenze teoriche e del quadro di riferimento in cui inserire l'operare osteopatico. Si caratterizza per proposte didattiche volte a fornire le informazioni tecnico-scientifiche necessarie ad assicurare solide basi culturali sui metodi e sui contenuti scientifici universali delle conoscenze relative all'osteopatia e alle sue applicazioni esistenti e imminenti nella ricerca e, ove possibile, nell’Evidence Based Medicine. In particolare i partecipanti dovranno acquisire conoscenze sull’eziologia e sulle caratteristiche delle disfunzioni osteopatiche nelle sue diverse aree di competenza (osteoarticolare, muscoloscheletrica e fasciale), sui metodi di assessment e sui principi di metodologia della ricerca applicata alla pratica osteopatica. Il livello del saper fare implica l'acquisizione delle abilità tecnico-pratiche necessarie alla professione osteopatica e relative alle strategie di valutazione e di trattamento mediante manipolazioni osteopatiche. Le tecniche che vengono prese in esame si caratterizzano per il controllo costante e ricorsivo (feed-back) sull’apprendimento e l’autovalutazione, la formazione in situazione e la formazione in gruppo. Il livello del saper essere prevede l'acquisizione della maturità necessaria per operare, secondo la metodologia osteopatica, in termini di responsabilità, competenza e autorevolezza. L’approccio metodologico utilizzato si basa su una didattica attiva, di tipo induttivo, che valorizza la modalità dell’apprendere attraverso il fare. Rielaborando criticamente le esperienze concrete compiute durante il processo formativo, il discente non solo apprende concetti teorici e astratti ma sviluppa essenziali capacità pratico-operative. I contenuti sistematici delle varie discipline vengono offerti come conoscenze da acquisire, tecniche da gestire, interrogativi e valori da assimilare, professionalità da sviluppare tali da consentire un approccio olistico e integrato alla persona, alle sue condizioni funzionali e alle sue problematiche disfunzionali, costituendo questo obiettivo di elevato aggiornamento professionale integrativo per medici e fisioterapisti. Il Master non è abilitante alla professione.
CFU: 60
Coordinatore del master:
Roberto Civinini
Sede del Corso:
Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale - Largo Brambilla 3 - Firenze | Siotema Group Srl - c/o sede Istituto Dante Alighieri srl - via di Ripoli, 88 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
9 mesi
Periodo di svolgimento del Corso: ottobre 2018 - settembre 2019

Decreto istitutivo
(pdf) - corso non attivato
Scadenza delle domande di ammissione al master: 8 ottobre 2018
Pubblicazione graduatoria ammessi: 19 ottobre 2018
Scadenza delle domande di iscrizione al master: 5 novembre 2018
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 30.

E’ previsto 1 posto aggiuntivo a titolo gratuito riservato al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo Fiorentino.
Sono previsti 2 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi e dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer.

Quota di iscrizione: € 3.500

Domanda di ammissione online

Scienze Tricologiche

Descrizione del Corso: Il corso fornisce le competenze scientifiche, teoriche e pratiche, necessarie a una consapevole pratica della disciplina tricologica, ai soggetti destinatari, laureati e diplomati, che operano o intendano operare nell’ambito della Tricologia, biologica, medica e chirurgica, della cosmetica e della tecnologia farmaceutica applicata alla Tricologia.
CFU: 60
Coordinatore del master:
Silvia Moretti
Sede del Corso:
Nuovo Ingresso Careggi - Largo Brambilla, 3 - Firenze | Plesso Didattico Morgagni - viale Morgagni, 40 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
12 mesi
Periodo di svolgimento del Corso: febbraio 2019 - ottobre 2019

Decreto istitutivo ( pdf) - rettifica posticipo (pdf) responsabile del procedimento (pdf)

Scadenza delle domande di ammissione al master
: 7 dicembre 2018
Pubblicazione graduatoria ammessi: 20 dicembre 2018
Scadenza delle domande di iscrizione al master: 16 gennaio 2019
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10.

E’ previsto 1 posto aggiuntivo a titolo gratuito riservato al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo Fiorentino.
Sono previsti 2 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi e dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer.

Quota di iscrizione: € 1.980

E' possibile iscriversi ai moduli singoli previsti nel bando
Scadenza delle domande di ammissione ai moduli singoli: 14 novembre 2018
Pubblicazione della graduatoria degli ammessi ai moduli singoli: 30 novembre 2018
Scadenza delle domande di iscrizione ai moduli singoli: 19 dicembre 2018
Quota di iscrizione: € 39,00/CFU

Domanda di ammissione online

II Livello

Ortognatodonzia dell'età evolutiva

Descrizione del Corso: Il corso ha lo scopo di fornire all’odontoiatra le conoscenze più aggiornate sulla prevenzione e intercettamento delle malocclusioni e delle disarmonie scheletriche craniofacciali nonché sulla gestione delle apparecchiature fisse interamente o parzialmente programmate. L’obbiettivo è aggiornare il partecipante riguardo a nuovi approcci diagnostici, occluso-funzionali e biomeccanici, in modo da poter ottimizzare il trattamento ortodontico nella pratica quotidiana; dimostrazioni cliniche sulla gestione delle apparecchiature rimovibili/funzionali e fisse disponibili per la correzione delle disarmonie dento-scheletriche. Prove pratiche su modelli in gesso (bandaggio indiretto, gestione della barra transpalatina, ecc.).
CFU: 60
Coordinatore del master:
Lorenzo Franchi
Sede del Corso:
Dipartimento di Chirurgia e Medicina Traslazionale - Sezione di Odontostomatologia - via Ponte di Mezzo, 46-48 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
10 mesi
Periodo di svolgimento del Corso: gennaio 2019 - dicembre 2019

Decreto istitutivo (pdf) - proroga dei termini (pdf) responsabile del procedimento (pdf)
Scadenza delle domande di ammissione al master:
14 dicembre 2018
Pubblicazione graduatoria ammessi: 21 dicembre 2018
Scadenza delle domande di iscrizione al master: 14 gennaio 2019
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 5.

Sono previsti 2 posti aggiuntivi a titolo gratuito riservati al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi e dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer.

Quota di iscrizione: € 4.000

Domanda di ammissione online

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
06.03.2019
social shareFacebook logo Twitter logo