Salta gli elementi di navigazione
Apri il menù
 
 DidatticaCorsi di aggiornamento professionaleDipartimento di Scienze Giuridiche
11592

Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) 2019-2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO
25.05.2020
social shareFacebook logo Twitter logo
A seguito delle restrizioni determinate dall'emergenza sanitaria, i Corsi di perfezionamento e aggiornamento che si sarebbero dovuti svolgere nel periodo marzo-luglio 2020, con modalità di didattica in presenza, sono stati sospesi, ad eccezione del Corso di perfezionamento "La gestione del conflitto in mediazione e negli altri percorsi della giustizia: il nuovo professionista - XII edizione" e del Corso di aggiornamento professionale di "Advanced Mediation Course - VII edizione", che si terranno con modalità di didattica a distanza (pdf)

Advanced Mediation Course

Descrizione del Corso: Il corso offre l’opportunità di conoscere ed approfondire una diversa e complessa visione della gestione del conflitto; propone nuovi possibili utilizzi della mediazione anche in chiave di consulenza e prevenzione. Sono invitati a partecipare mediatori con esperienza (avvocati, commercialisti, notai o altri professionisti), studiosi di mediazione, formatori in mediazione. Verranno esaminati i presupposti che sottintendono il modello di negoziazione “raggiungere il sì” e cioè la razionalità ed il tentativo di ciascuna parte della negoziazione di massimizzare i propri interessi, nonché le prassi che consentono ai mediatori di ascoltare con la loro più piena attenzione ed entrare in connessione con le persone al loro livello più profondo. Verranno effettuate esercitazioni con i partecipanti con l’obiettivo di “essere focalizzati” prima di entrare in relazione con le persone, e poi esercitazioni di ascolto per migliorare la connessione con le persone. Il corso si tiene in inglese; sarà assicurata una traduzione simultanea (sistema bidule).
Crediti formativi: Il Corso è valido per soddisfare l’aggiornamento obbligatorio biennale ai sensi degli artt. 4 c. 3 lett. b) (aggiornamento dei mediatori) e 18 c. 3, lett. a) (aggiornamento dei formatori), DM 18 ottobre 2010, n. 180 modificato dal DM 6 luglio 2011, n. 145 ‐ vengono riconosciute n. 18 ore di partecipazione.
CFU: 3
Direttore del Corso: Prof.ssa Paola Lucarelli e Prof. Ettore Maria Lombardi (referente organizzativo)
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) - Via delle Pandette 32 - Firenze
Durata delle attività didattiche: 18 ore
Periodo di svolgimento del Corso: maggio-giugno 2020

A seguito delle restrizioni determinate dall'emergenza sanitaria, il Corso di aggiornamento professionale di "Advanced Mediation Course - VII edizione", si terrà con modalità di didattica a distanza (pdf)

Decreto istitutivo (pdf)
Istruzioni e modulistica
Scadenza iscrizione
:  10 giorni prima dell'avvio delle attività formative
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione: € 250
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 125
Sono previsti i seguenti posti in sovrannumero e a titolo gratuito:
1 per gli studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo;
1 per gli iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino;
1 riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo;
1 riservati al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC);
1 riservati al personale dell’Azienda Meyer (AOUMeyer);
1 per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso
e-mail: segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it
Informazioni

Fashion Law. Diritto e cultura nella filiera della moda

I MODULI SPECIALISTICI PREVISTI DAL CORSO NON SI SVOLGERANNO

Descrizione del Corso:
La moda riveste da sempre un ruolo di primo piano nell’economia italiana, rappresentando ad oggi una delle voci più importanti del PIL. È ormai fin troppo noto il rilievo del “Made in Italy” sia nella prospettiva del mercato sia con riferimento all’ambito professionale e scientifico. L’Università dunque non può che prestare molta attenzione a questo importante settore dell’economia offrendo una formazione continuamente aggiornata di livello avanzato volta ad affrontare in modo sistematico i numerosi problemi giuridici che la filiera della moda presenta. L’obiettivo del Corso è quello di offrire una formazione che comprenda non solo i profili strettamente tecnico giuridici (impresa, contratti, IP, e-commerce, etc.), ma anche quelli socio-culturali del settore intendendo sia il complesso comparto industriale ed artigianale della produzione (tessile, abbigliamento, pelle, calzaturiero, accessori) sia le relazioni di lavoro nel mondo della moda. Il Corso è rivolto a tutti i professionisti interessati ad operare nel settore della moda, che siano attivi all’interno delle imprese o che lavorino a stretto contatto con le aziende; agli operatori del comparto moda (stilisti, artigiani di produzione, manager, indossatori/rici, vetrinisti, etc.), ai giovani che intendono intraprendere una carriera nella filiera della moda.
Il Corso si differenzia rispetto ad altri apparentemente simili per il suo radicamento sul territorio, sia per le significative collaborazioni che ha stretto con il mondo del lavoro e delle imprese, sia per il risalto che viene dato alla connessione tra moda e arte in una città come Firenze, da sempre luogo d’arte per eccellenza.
Il Corso è così articolato:
1. Un modulo generale “Le problematiche giuridiche della filiera della moda”, della durata di 28 ore;
2. una parte specialistica “Moduli di approfondimento”, della durata totale di 32 ore, suddivisa in tre moduli:
A) “Contratti, dogana e fisco nel settore moda”, della durata di 12 ore;
B) “Contraffazione e nuove tecnologie nel mondo della moda”, della durata di 12 ore;
C) “Moda, economia circolare e sostenibilità”, della durata di 8 ore.
I tre moduli della parte specialistica sono frequentabili singolarmente.
Possono iscriversi ai moduli di approfondimento della parte specialistica solo coloro che si iscrivono al modulo generale e coloro che hanno frequentato una delle precedenti edizioni del corso “Fashion Law: Diritto e Cultura nella Filiera della Moda”.
CFU: Corso intero 6 CFU
Modulo generale 3 CFU
Modulo A: 1 CFU
Modulo B: 1 CFU
Modulo C: 1 CFU
Direttore del Corso: Prof.ssa Vittoria Barsotti
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giuridiche – Via delle Pandette 32 - Firenze
Durata delle attività didattiche: Corso intero 60 ore
Modulo generale 28 ore
Modulo A: 12 ore
Modulo B: 12 ore
Modulo C: 8 ore
Periodo di svolgimento del Corso: corso intero (Modulo generale, Modulo A, Modulo B, Modulo C) febbraio-maggio 2020
Decreto istitutivo: (pdf)
Rettifica - posticipo scadenze (pdf)
Istruzioni e modulistica
Scadenza iscrizione: corso intero e modulo generale: 4 febbraio 2020
modulo A:
31 marzo 2020
modulo B:
14 aprile 2020
modulo C:
5 maggio 2020
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 5 sia al corso intero sia ai singoli moduli
Quota di iscrizione: Corso intero: 750 euro
Modulo generale: 500 euro
Moduli A+B+C: 375 euro
Modulo A: 150 euro
Modulo B: 150 euro
Modulo C: 120 euro
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: Corso intero: 500 euro
Modulo generale: 250 euro
Moduli A+B+C: 300 euro
Modulo A: 120 euro
Modulo B: 120 euro
Modulo C: 100 euro
Tali quote agevolate valgono anche per coloro che hanno frequentato la parte generale o una delle precedenti edizioni del corso "Fashion Law: Diritto e Cultura nella Filiera della Moda"
Sono previsti i seguenti posti  in sovrannumero a titolo gratuito:
n. 10 per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo;
n. 3 per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo;
n. 3 riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo;
n. 3 per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.
e-mail: vittoria.barsotti(AT)unifi.it; segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it
Informazioni

Regole e questioni del lavoro pubblico

Descrizione del Corso: Il Corso si propone di approfondire le principali tematiche relative alla disciplina del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche, accompagnando la riflessione teorica sul dato normativo con un approccio volto alla risoluzione delle questioni che si offrono all’attenzione dell’operatore. Uno sguardo privilegiato sarà riservato alle novità proposte dall’evoluzione legislativa, dagli orientamenti giurisprudenziali e dalle prassi amministrative.
CFU: 3
Direttore del Corso: Maria Luisa Vallauri
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giuridiche – Via delle Pandette 32 - Firenze
Durata delle attività didattiche: 18 ore
Periodo di svolgimento del Corso: giugno 2020

Decreto istitutivo: (pdf)
Istruzioni e modulistica
Scadenza iscrizione: 5 giugno 2020
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione: € 400
Qualora le pubbliche amministrazioni inviino almeno 4 domande di iscrizione di loro dipendenti è applicata una riduzione del 20% sulla quota di iscrizione, ovvero la quota per singolo iscritto sarà pari a € 320.
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 200
Sono previsti i seguenti posti in sovrannumero a titolo gratuito:
n. 10 per studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo;
n. 5 per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo;
n. 15 riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo;
n. 5 riservati al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC);
n. 5 riservati al personale dell’Azienda Meyer (AOUMeyer);
n. 5 per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso.
e-mail: segreteria.corsolavoro@dsg.unifi.it
Informazioni

Teoria e pratica del Diritto del lavoro

Descrizione del Corso: Il Corso di aggiornamento professionale in Diritto del lavoro si propone di approfondire i principali istituti del diritto del lavoro alla luce delle riforme intervenute negli anni più recenti, nell’ottica di verificare l’impatto prodotto sul contesto economico e sociale e la capacità di rinnovamento del sistema.
CFU: 3
Direttore del Corso: Riccardo Del Punta
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giurdiche (DSG) - Via delle Pandette 32 - Firenze
Durata delle attività didattiche: 27 ore
Periodo di svolgimento del Corso: dal 31 gennaio al 6 marzo 2020

Decreto istitutivo: (pdf)
Rettifica Posticipo della scadenza per le iscrizioni e del periodo di svolgimento del corso (pdf)
Istruzioni e modulistica
Scadenza iscrizione: 27 gennaio 2020
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione: € 600
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 300
Sono previsti i seguenti posti in sovrannumero e a titolo gratuito:
20 per gli studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo;
10 per gli iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino;
20 riservati al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo;
5 riservati al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC);
5 riservati al personale dell’Azienda Meyer (AOUMeyer);
5 per assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso
e-mail: segreteria.corsolavoro@dsg.unifi.it
Informazioni

 

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
25.05.2020
social shareFacebook logo Twitter logo