_SKIPNAVIGATION
_MENU_OPEN
 
 DidatticaCorsi di perfezionamentoDipartimento di Scienze Giuridiche (DSG)
11837

Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) 2020 | 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO
17.11.2020
social shareFacebook logo Twitter logo

Conoscere e insegnare la Costituzione: radici, attualità e prospettive

Descrizione del Corso: Il corso aspira a rendere fruibili anche ai non giuristi alcuni fondamentali concetti e istituti giuridici, indispensabili a una piena comprensione della dimensione costituzionale. L’intento è quello di favorire una percezione della dimensione giuridica non come dimensione appartata o specialistica, ma come ossatura fondamentale delle convivenze, essenziale ad avvicinare ogni lato della vita di una società. Il corso si immagina destinato soprattutto agli insegnanti delle scuole medie inferiori e superiori e si avvale della docenza di storici del diritto e di costituzionalisti. Si ritiene infatti che entrambe queste competenze siano essenziali ad avvicinare la costituzione, il contesto nel quale è nata e nel quale è vissuta.
Il corso intende fornire ai partecipanti i concetti giuridici (illustrati nel loro divenire storico) indispensabili alla comprensione storica del fenomeno costituzionale, per poi - alla luce di questi – confrontarsi con la Costituzione italiana del 1948. Nell’organizzare le lezioni, viene dato particolare rilievo al profilo dell’attuazione costituzionale, alla verifica, cioè di come principi e norme costituzionali siano stati interpretati e attuati (o non attuati) nei diversi decenni della vita repubblicana, attraverso l’esame di materiali normativi e giurisprudenziali.

CFU: 2
Direttori del Corso: Irene Stolzi; Giovanni Tarli Barbieri; Massimiliano Gregorio (referente organizzativo)
Sede del Corso: Università degli Studi di Firenze - Villa Ruspoli - Piazza Indipendenza, 9 - Firenze

Le attività didattiche si svolgono in presenza o a distanza o in modalità mista (presenza e distanza) in relazione all’evoluzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Qualora l’emergenza sanitaria lo permettesse sarà adotatta una didattica mista con una presenza in aula di max 40 persone.
Durata delle attività didattiche: 15 ore
Periodo di svolgimento del Corso: 4, 11, 18, 25 febbraio e 4 marzo 2021

Decreto istitutivo:
Scadenza iscrizione: 28 gennaio 2021

Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 5
Quota di iscrizione: € 150. Se il corso si svolgerà on-line la quota sarà ridotta del 20%.
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 100. Se il corso si svolgerà online la quota sarà ridotta del 20%.

Sono previsti i seguenti posti in sovrannumero e a titolo gratuito riservati:
5 a studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo
5 a iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino
10 al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo
5 al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC)
5 al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer (AOUMeyer)
5 ad assegnisti di ricerca e al personale ricercatore e docente appartenente al Dipartimento che ha approvato il corso
e-mail: irene.stolzi(AT)unifi.it; segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it
Dettagli

Diritto dello sport. Fondamenti, responsabilità e giustizia

Descrizione del Corso: Il Corso mira a far acquisire le nozioni e le conoscenze necessarie a comprendere l’assetto organizzativo delle istituzioni sportive italiane e internazionali e i loro rapporti con l’ordinamento generale dello Stato. In particolare, il corso è diretto a tutti coloro che intendono svolgere attività di consulenza giuridica, amministrazione ed assistenza sia giudiziale che stragiudiziale in favore di società sportive o di singoli dirigenti o atleti e, più in generale, di tutti coloro che operano o intendono operare nel mondo dello sport. Il corso si articola in una serie di incontri, alcuni di carattere generale, altri di natura specialistica. Le lezioni si svolgeranno presso le sedi del Dipartimento Scienze Giuridiche e saranno tenute da professori universitari, avvocati, giudici federali, giudici sportivi, giudici antidoping, dirigenti sportivi, medici specializzati nella medicina dello sport e altri operatori del settore. Alcuni incontri avranno carattere seminariale e si articoleranno anche in simulazioni. Il corso si svolge secondo un sistema di istruzione a distanza.
CFU: Corso intero 6 CFU - Modulo I 3 CFU - Modulo II 1 CFU -Modulo III 1 CFU
Direttore del Corso: Vincenzo Putortì (Referente organizzativo) e Anna Carla Nazzaro
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giurdiche (DSG) - Via delle Pandette 32 e Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa (DISEI) -Via delle Pandette 9 - Firenze
Durata delle attività didattiche:
Corso intero 40 ore
Modulo I 20 ore
Modulo II 10 ore
Modulo III 10 ore
Periodo di svolgimento del Corso:
Le lezione del corso intero si svolgeranno nel periodo dal 2 ottobre 2020 al 4 dicembre 2020.
Le lezioni del Modulo I si svolgeranno nel periodo dal 2 ottobre 2020 al 6 novembre 2020.
Le lezioni del Modulo II si svolgeranno nel periodo dal 13 novembre 2020 al 20 novembre 2020.
Le lezioni del Modulo III dal 27 novembre 2020 al 4 dicembre 2020.

Decreto istitutivo: (pdf)
Rettifica delle scadenze (pdf)
Scadenza iscrizione
:
Corso intero e al Modulo I 30 settembre 2020
Modulo II 9 novembre 2020
Modulo III 20 novembre 2019
Istruzioni e modulistica
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10 per il Corso Intero, 10 per il Modulo I; 5 per i Moduli II e III
Quota di iscrizione:
A ciascuna quota di iscrizione devono essere sommati € 16 dell’imposta di bollo.
€ 400 Corso intero (40 ore di lezione)
€ 240 Modulo I (20 ore di lezione)
€ 360 Modulo I e Modulo II oppure Modulo I e Modulo III (30 ore di lezione)
€ 120 Modulo II o Modulo III (10 ore di lezione)
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età:
€ 280 Corso intero (40 ore di lezione)
€ 160 Modulo I (20 ore di lezione)
€ 240 Modulo I e Modulo II oppure Modulo I e Modulo III (30 ore di lezione)
€ 80 Modulo II oppure Modulo III (10 ore di lezione)
Sono previsti i seguenti posti in sovrannumero a titolo gratuito riservati:
5 a studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo.
5 a iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino

2 al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo
5 ad assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso
Sono previsti inoltre n. 10 posti per uditori (consulenti del lavoro, esperti contabili).
I costi di iscrizione per gli uditori sono uguali a quelli previsti per gli iscritti.
Informazioni sui contenuti del corso: vincenzo.putortì(AT)unifi.it; annacarla.nazzaro(AT)unifi.it
Dettagli

Diritto e innovazione della organizzazione e gestione degli enti locali

Descrizione del Corso: Il corso mira a fornire ai partecipanti un quadro chiaro e approfondito relativo alle tematiche di grande attualità che riguardano le pubbliche amministrazioni a livello territoriale. Tra queste possono esser ricordate la tutela dei dati personali, la trasparenza, l’anticorruzione e la responsabilità del pubblico dipendente. Vengono altresì esaminate le novità, normative e organizzative, emerse nelle varie fasi della gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19, a partire da quelle recate dal decreto-legge in materia di “semplificazione e innovazione digitale”.
Le lezioni sono tenute da docenti universitari, magistrati amministrativi e contabili, dirigenti e funzionari pubblici, assicurando così una molteplicità di punti di vista in grado di fornire ai partecipanti una preparazione di livello sia teorico sia pratico.
Il corso si rivolge sia a funzionari e dirigenti già in servizio presso le pubbliche amministrazioni sia a laureati che vogliono intraprendere tale carriera.

CFU: 6
Direttore del Corso: Andrea Simoncini
Sede del Corso: Università degli Studi di Firenze - Dipartimento di Scienze Giuridiche 32 o in alternativa Villa Ruspoli - Piazza Indipendenza 9 - Firenze

Durata delle attività didattiche: 40 ore
Periodo di svolgimento del Corso: dal 5 febbraio al 2 aprile 2021
Le attività didattiche si svolgono in presenza (max 40 persone in presenza) o a distanza o in modalità mista (presenza e distanza) in relazione all’evoluzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Decreto istitutivo:
Scadenza iscrizione
: 29 gennaio 2021 – modulo di domanda

Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 5
Quota di iscrizione: € 500
Quota di iscrizione ridotta per laureati iscritti entro il 28° anno di età: € 400

Sono previsti i seguenti posti in sovrannumero e a titolo gratuito riservati:
5 a studenti iscritti a corsi di laurea o laurea magistrale dell’Ateneo
5 a iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo fiorentino
5 al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo
5 ad assegnisti di ricerca e al personale ricercatore e docente appartenente ai Dipartimenti che hanno approvato il corso

e-mail: segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it
Dettagli

La disciplina dei contratti pubblici

Descrizione del Corso: Il corso mira a fornire una conoscenza esauriente e sistematica di una disciplina che ha conosciuto in questi ultimi anni notevoli mutamenti. Gli attori di tali mutamenti sono stati molteplici, in primo luogo il Parlamento e il Governo che, sul solco del diritto europeo, nell’arco di un triennio hanno abrogato il Codice previgente e prodotto una profonda trasformazione di quello vigente, l’Autorità Nazionale Anticorruzione mediante un ampio ricorso alla c. d. soft law, e la giurisprudenza che sovente è intervenuta con pronunce fondamentali per l’applicazione della disciplina. Il Corso mira ad una spiegazione dei principali e più controversi istituti del Codice, con riferimento tanto al contratto di appalto che a quello di concessione e di partenariato. L’organizzazione delle lezioni mira a privilegiare un approccio multidisciplinare, aperto tanto agli operatori giuridici, quanto alle professioni che più hanno familiarità con i problemi posti dal Codice dei contratti pubblici, quali i commercialisti, gli architetti e gli ingegneri.
CFU: 3
Direttore del Corso: Gian Franco Cartei (referente organizzativo) e Duccio Maria Traina
Sede del Corso: Dipartimento di Scienze Giuridiche (DSG) – Via delle Pandette 32 - Firenze
Le attività didattiche si svolgono in presenza o a distanza o in modalità mista (presenza e distanza) in relazione all’evoluzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Qualora l’emergenza sanitaria lo permettesse sarà adottata una didattica mista con una presenza in aula di max 30 persone.
Durata delle attività didattiche: 21 ore
Periodo di svolgimento del Corso: dal 29 gennaio al 12 marzo 2021 (compresi, ore 15-18)
Decreto istitutivo:

Scadenza iscrizione
: 22 gennaio 2021
Il corso non sarà attivato qualora le iscrizioni siano inferiori a 10
Quota di iscrizione: € 400. Se il corso si svolgerà on-line la quota sarà ridotta del 20%.
Sono previsti i seguenti posti in sovrannumero a titolo gratuito riservati:
5 per iscritti a corsi di dottorato dell’Ateneo;
10 al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo.
5 al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria (AOUC);
5 al personale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer (AOUMeyer);

5 ad assegnisti di ricerca e personale ricercatore e docente appartenente al Dipartimento che ha approvato il corso.
e-mail: segreteria.corsiperfezionamento(AT)dsg.unifi.it
Dettagli

 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
17.11.2020
social shareFacebook logo Twitter logo