Salta gli elementi di navigazione
Apri la finestra di ricerca
Apri il menù
 
 Ateneo5xmille

5 per mille all'Università di Firenze

ULTIMO AGGIORNAMENTO
02.04.2019
social shareFacebook logo Twitter logo

Sostenere la ricerca scientifica e l’Università: è possibile in occasione della dichiarazione dei redditi, indicando le finalità di una quota – il 5 per mille – dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF). Al cittadino è offerta la possibilità di decidere come impiegare una parte del gettito IRPEF: la destinazione del 5 per mille quindi non è una spesa aggiuntiva, né un nuovo tributo, ma una libera scelta in merito a quanto deve essere versato allo Stato.

L'Università di Firenze è tra i possibili destinatari di tale quota. Scegliere l'Università di Firenze significa concorrere a sostenere un’importante istituzione pubblica che ha come fini l’alta formazione dei giovani, lo sviluppo della ricerca, la valorizzazione dei suoi risultati a favore delle imprese e del territorio.
Per l’Università di Firenze questa scelta da parte dei cittadini è un motivo di responsabilità in più nello svolgimento dei propri compiti a beneficio della società.

L'Università di Firenze destina il 5 per mille per progetti di formazione alla ricerca degli studenti più meritevoli, per far crescere le competenze delle giovani generazioni.

Chi intende versare il 5 per mille all’Università di Firenze deve indicare il codice fiscale 01279680480 e firmare nel riquadro “Finanziamento della ricerca scientifica e dell’università”, che figura sui modelli di dichiarazione (www.agenziaentrate.gov.it).



 
ULTIMO AGGIORNAMENTO
02.04.2019
social shareFacebook logo Twitter logo