Salta gli elementi di navigazione
Home page > Ateneo > Documentazione degli uffici > Ufficio Relazioni Internazionali

Relazioni Internazionali

Il Coordinamento per le Relazioni Internazionali (CRI) svolge le seguenti principali attività per l’internazionalizzazione della didattica e della ricerca:

Accordi di collaborazione con università estere

Il CRI promuove lo sviluppo dei rapporti internazionali e della cooperazione con le università estere, attraverso la stipula di accordi di collaborazione culturale e scientifica. In particolare:

  • Redige apposite linee guida di Ateneo per la stipula degli accordi
  • Predispone schemi quadro di accordi e fac-simile di protocolli attuativi
  • Cura la verifica della conformità dei testi alle normative e ai regolamenti vigenti
  • Dà consulenza e orientamento per le proposte di collaborazione internazionale e per l’attuazione della mobilità
  • Segue le procedure di negoziazione del testo di accordo, coordinando i rapporti con i partner esteri
  • Cura le procedure di stipula e rinnovo degli accordi e di estensione degli accordi vigenti
  • Tiene i rapporti con le autorità diplomatiche per le necessarie verifiche sulla personalità giuridica delle università partner e sulla loro abilitazione al rilascio di titoli accademici
  • Promuove la visibilità degli accordi internazionali attraverso l'inserimento degli stessi e delle relative attività svolte nella piattaforma interattiva del MIUR/MAECI/CRUI
  • Cura la gestione e l’aggiornamento della mappa interattiva di Ateneo degli accordi internazionali
  • Cura la progettazione di visite di delegazioni provenienti da Università straniere nell’ambito di collaborazioni internazionali a livello di Ateneo
  • Predispone i contenuti della pagina web dedicata agli accordi internazionali

Welcome Service

Il CRI si occupa dell’attivazione e sviluppo dei servizi di facilitazione dell'accoglienza di visitatori stranieri. In particolare:

  • Cura lo studio e l’analisi delle normative in materia di immigrazione, con particolare riferimento alle procedure di rilascio del visto e del permesso di soggiorno
  • Predispone pratiche di nulla osta nel portale del Ministero dell'Interno per l'ottenimento del visto per ricerca scientifica di ricercatori extra UE (art. 27 ter Testo Unico Immigrazione)
  • Cura le procedure di accreditamento di UNIFI presso il MIUR quale ente abilitato ad ospitare ricercatori extra UE
  • Redige apposite linee guida di Ateneo per l'accoglienza e predispone la modulistica ad uso dei dipartimenti (fac-simile di convenzione di accoglienza, delibera di fattibilità ecc.)
  • Predispone i contenuti di pagine web dedicate, anche in lingua inglese
  • Offre supporto e consulenza ai ricercatori esteri e ai dipartimenti su richieste specifiche quali: individuazione della tipologia di visto appropriata, procedure relative al rilascio, coperture assicurative, procedure di proroga del permesso di soggiorno, ecc.
  • Si occupa dell’ attivazione di servizi logistici e di housing
  • Collabora all’organizzazione di eventi formativi con particolare riferimento alle procedure relative ai visti e ai permessi di soggiorno
  • Collabora alla realizzazione di brochure e depliant divulgativi

Visiting Professors

Il CRI promuove l’attrattività di visitatori internazionali e cura le procedure per il conferimento del titolo di Visiting Professor da parte del Rettore. In particolare:

  • Predispone il regolamento in materia di Visiting Professor e ne cura l’adozione e l’emanazione
  • Predispone l’avviso annuale e la relativa modulistica, curando la divulgazione ai dipartimenti
  • Dà supporto e consulenza ai richiedenti e ai dipartimenti che presentano le proposte
  • Dà un adeguato supporto ai fini delle procedure per l’ingresso in Italia
  • Verifica la completezza e la conformità delle proposte pervenute ai requisiti previsti dalla normativa vigente
  • Dà supporto alla Commissione istruttoria per la valutazione delle proposte pervenute
  • Predispone la pratica istruttoria per l’adozione da parte del Senato Accademico della delibera di conferimento del titolo di Visiting Professor da parte del Rettore
  • Comunica l’esito della valutazione ai dipartimenti richiedenti fissando le relative modalità di attuazione
  • Cura l’emanazione del decreto rettorale di conferimento del titolo di Visiting Professor
  • Fornisce la certificazione attestante il titolo di Visiting Professor per la durata delle attività svolte in Ateneo, alla conclusione delle attività stesse
  • Dà adeguata evidenza e informazione nel sito web della presenza e dell’attività nell'Ateneo dei Visiting Professors
  • Costituisce un’apposita banca dati contenente le informazioni riepilogative della permanenza degli studiosi e i risultati delle attività svolte, affinché il Rettore possa riferire annualmente al Senato Accademico
  • Predispone i contenuti della pagina web dedicata, anche in lingua inglese

Cooperazione allo sviluppo

Il CRI promuove il rafforzamento della cooperazione allo sviluppo, in particolare:

  • Cura lo sviluppo dei rapporti di cooperazione attraverso la stipula di appositi accordi
  • Offre supporto alle iniziative con università di Paesi in via di sviluppo
  • Dà supporto per l’adesione di UNIFI al Coordinamento Università Cooperazione allo Sviluppo (CUCS) patrocinato dal MAECI
  • Cura il censimento dei progetti MAECI/AICS gestiti dai Dipartimenti
  • Offre supporto per iniziative strategiche e eventi promozionali relativi alla cooperazione internazionale
  • Dà supporto al delegato di Ateneo per la Cooperazione internazionale
  • Coordina la rete dei docenti referenti di dipartimento per la Cooperazione Internazionale

Erasmus + KA 107

Il CRI cura la progettazione e la presentazione delle candidature di Ateneo per la International Credit Mobility nell’ambito dell’azione chiave 1 “Mobilità Internazionale” del programma Erasmus+, per la mobilità da e verso i paesi extra UE. In particolare:

  • Predispone la nota di diffusione del bando annuale fissando le modalità per la presentazione della candidatura unica di Ateneo
  • Redige la modulistica per l’invio delle proposte da parte dei dipartimenti
  • Dà supporto e consulenza ai richiedenti
  • Dà supporto alla Commissione istruttoria per la valutazione delle proposte pervenute dai Dipartimenti e per le eventuali procedure preselettive
  • Predispone la candidatura unica di Ateneo in collaborazione con i docenti responsabili delle proposte preselezionate
  • Tiene i contatti con l’Agenzia Nazionale Indire
  • Cura la stipula della convenzione per i progetti finanziati, degli accordi interistituzionali e di contratti collegati
  • Coordina le procedure di attuazione dei progetti, curandone il monitoraggio

Promozione delle attività internazionali

Contributi per la promozione delle attività internazionali dell’Ateneo e Piano di internazionalizzazione di Ateneo

  • Dà supporto e consulenza ai richiedenti e ai dipartimenti sulle modalità di attuazione dei progetti finanziati dall’Ateneo
  • Gestisce le procedure di autorizzazione di proroghe e variazioni all’utilizzo di fondi richieste dai dipartimenti
  • Progetta e realizza, in collaborazione con SIAF, gli applicativi per la presentazione delle proposte e per la rendicontazione scientifica e contabile e ne cura l’aggiornamento
  • Coordina le procedure di rendicontazione dei contributi assegnati e delle attività realizzate
  • Predispone report per il monitoraggio da parte degli Organi accademici
 
ultimo aggiornamento: 28-Mag-2018