Salta gli elementi di navigazione
Home page > Vivere l'università > Servizio Civile > Attività sui Progetti > Resoconti dei volontari > 2008-2009 Università, Esecuzione Penale e Diritto allo Studio Universitario

2008-2009 Università, Esecuzione Penale e Diritto allo Studio Universitario

Il progetto si propone di coniugare due realtà: l'ambiente carcerario e quello universitario e di promuovere il diritto allo studio e alla formazione in un contesto in cui è maggiormente negato; questo avviene attraverso molteplici attività quali il supporto didattico e logistico agli studenti iscritti in carcere, il reperimento del materiale necessario alla preparazione degli esami, il contatto diretto con i docenti.

È in corso la realizzazione di un'unica segreteria del Polo Universitario Penitenziario di coordinamento regionale, tra le università di Siena, Pisa e Firenze, con sede a Firenze.
Tale segreteria permetterà lo snellimento del lavoro e una maggiore organizzazione e cooperazione tra le tre sedi universitarie che opereranno all'interno dei differenti istituti penitenziari toscani, con un significativo miglioramento del servizio.

Un'ulteriore attività svolta all'interno del progetto, iniziata dai volontari dello scorso anno e in fase di conclusione, è la realizzazione di una ricerca sociologica sui rapporti tra i familiari dei detenuti e la realtà carceraria. Tale ricerca è articolata principalmente attraverso delle interviste frontali e colloqui con il personale carcerario, i detenuti e i loro familiari.

È inoltre prevista la collaborazione settimanale con il centro diurno "Attavante", che accoglie ex detenuti e persone senzatetto, che cerca di assolvere ai bisogni di primaria necessità, propone attività di sostegno, formative e ricreative in vista del reinserimento nella società.

I Volontari del progetto 2008/2009

 
ultimo aggiornamento: 29-Feb-2008