Salta gli elementi di navigazione
Home page > Vivere l'università > Servizio Civile > Attività sui Progetti > Resoconti dei volontari > 2008-2009 Disabilità Superabili

2008-2009 Disabilità Superabili

Il progetto "disabilità superabili" è rivolto agli studenti ipovedenti e non vedenti del corso di laurea triennale in fisioterapia per i quali risulta spesso difficile accedere al materiale necessario allo studio. La sede di lavoro è l'Istituto "Vittorio Emanuele II" in cui si riuniscono i ragazzi del primo anno a svolgere la maggior parte delle lezioni; vi sono inoltre sedi staccate in viale Morgagni 40, P.O.Careggi, Villa Monnatessa e "Cubo" in viale Pieraccini.
Prima dell'inizio del servizio ai tutors sono state assegnate le varie classi del corso di laurea distinte in primo, secondo e terzo anno e laureandi con le quali vengono mantenuti contatti telefonici tramite cellulare di servizio.
Il lavoro consiste: nella revisione di files mediante trasferimento dal formato ppt o pdf in word, così da renderli leggibili da programmi specifici di sintesi vocale; utilizzo di strumentazioni quali stampanti Minolta per creare schemi a rilievo o la dattilo-braille per trascrivere testi in Braille. L'attività di tutoraggio comprende inoltre:

• affiancamento allo studente durante gli esami nel caso fosse necessario un supporto di lettura e scrittura;
• risoluzione di pratiche burocratiche dello studente relative al corso di laurea mediante interazione con le segreterie come ad esempio convalida di esami, presentazione di domanda di borsa di studio, ect...;
• accompagnamento nelle altre sedi universitarie qualora diverse dalla sede principale sia per attività di lezione che per esami;

In contemporanea all'attività lavorativa vengono svolte giornate di formazione generale e specifica: le prime vengono effettuate dai responsabili del Servizio civile nazionale presso gli uffici del rettorato sito in Piazza San Marco 4; le seconde presso l'istituto "Vittorio Emanuele II" da personale qualificato. In particolare queste ultime attività prevedono incontri con i responsabili del "Centro Nazionale del Libro Parlato", docenti del corso di laurea, addetti al servizio front-office all'interno della biblioteca biomedica e incontri di orientamento e formazione informatica relativa alla strumentazione a disposizione.

 

 
ultimo aggiornamento: 29-Feb-2008